Inseguimento sulla A12 dei Carabinieri: presi al km 34 quattro ladri sudamericani • Terzo Binario News

Pattuglie della Compagnia dell’Arma di Civitavecchia hanno intercettato i ladri che stavano frugando nelle auto del parcheggio del discount di Santa Severa rimasti bloccati nel cantiere: sono due peruviani, un cubano e un messicano tutti arrestati

Scappano dopo essere stati notati a rubare nelle auto e ne nasce un inseguimento da film sull’autostrada Roma-Civitavecchia con i Carabinieri.

Alla fine i quattro pregiudicati sudamericani (due peruviani, un cubano e un messicano) sono stati arrestati dagli uomini dell’Arma di Civitavecchia.

Giovedì mattina i quattro latinos – due in auto a fare da pali e due “operativi” – erano intenti a frugare nelle auto dei clienti del discount di Santa Severa situato vicino alla A12.

Una donna li ha scoperti e ha chiamato il 112 con i militari che li hanno intercettati in autostrada in direzione Roma. i fuggitivi hanno ingaggiato una fuga a colpi di manovre spericolate che ha messo a rischio la vita degli stessi militari.

All’altezza del chilometro 34,500 li ha bloccati il cantiere Anas aperto che ha permesso alle altre pattuglie di Carabinieri di bloccarli.

Sono stati arrestati per resistenza a pubblico ufficiale e denunciati per per tentato furto aggravato in concorso e porto abusivo di arnesi da scasso. In auto avevano decine di portafogli già vuoti.

Il magistrato ha disposto il trasferimento in carcere.

Pubblicato sabato, 6 Agosto 2022 @ 15:28:41     © RIPRODUZIONE RISERVATA