Ucraina, dal 9 marzo raccolta di medicine nelle farmacie della provincia di Roma • Terzo Binario News

L’Ordine dei farmacisti della provincia di Roma e Federfarma Roma con il supporto operativo della Croce Rossa provinciale, alla luce dell’intensificarsi delle operazioni belliche e della conseguente carenza di assistenza sanitaria che coinvolge centinaia di migliaia di persone, promuovono l’iniziativa “Farmacisti per l’Ucraina” .

Si tratta di una raccolta di farmaci, medicazioni e materiale sanitario monouso da inviare alla popolazione colpita dalla guerra per far fronte alle necessità urgenti.

La garanzia del diritto alla salute quale caposaldo della nostra professione non può che farci impegnare in prima persona per fornire un primo concreto sostegno a coloro che sono coinvolti nel teatro di guerra.

In nome di questo principio ci siamo mobilitati e abbiamo deciso di metterci a disposizione, anche coinvolgendo i cittadini che si rivolgono a noi quotidianamente con fiducia, donando e promuovendo la donazione.

La Croce Rossa, che ci ha fornito la lista delle effettive esigenze della popolazione, si occuperà di ritirare il materiale presso le farmacie, di stoccarlo con l’aiuto di farmacisti volontari e di consegnarlo lì dove è necessario.

La raccolta si svolgerà in tutte le farmacie di Roma e provincia dal 9 al 16 marzo.

Il nostro impegno è il modo per esprimere vicinanza e sostegno alla popolazione ucraina e la nostra ferma condanna alla guerra e alle violenze.

Il comunicato ha la firma dei presidenti dei tre organismi promotori Andrea Cicconetti, Debora Diodati, Emilio Croce.     

Pubblicato sabato, 5 Marzo 2022 @ 13:04:11     © RIPRODUZIONE RISERVATA