Droga, furto e armi, controlli straordinari ad Ostia: 2 arresti e 4 denunce dei Carabinieri • Terzo Binario News

Sanzionati due ristoranti per carenze amministrative e strutturali

I Carabinieri della Compagnia di Ostia hanno eseguito mirati servizi straordinari nel territorio, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati predatori, in materia di stupefacenti e armi, della guida in stato di ebbrezza, nonché alla verifica del rispetto delle norme sulla salubrità degli alimenti da parte degli esercenti, con il supporto del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Roma.

Il bilancio è di 2 persone arrestate, 4 persone denunciate a piede libero e altre 5 sono state segnalate alla Prefettura in qualità di assuntori di droghe dopo essere stati sorpresi in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti, per uso personale.

Gli arresti sono stati eseguiti in flagranza nel corso di mirate attività antidroga, ed in particolare nei confronti di un uomo di Ostia, già gravato da precedenti di polizia, il quale, all’esito di perquisizione domiciliare nei pressi di Piazza Gasparri, è stato trovato in possesso, occultati in abitazione, di complessivi 38 gr di cocaina circa e 14 gr di hashish, oltre che appunti manoscritti con nomi e cifre, 2.600 euro in contanti, tre banconote da 100 euro risultate essere false, materiale per la pesatura, il confezionamento e il taglio della sostanza, ed anche 6 coltelli, 1 tirapugni, 1 mazza da baseball e 1 accetta, il tutto sottoposto a sequestro. L’uomo, dopo la convalida dell’arresto davanti al Tribunale di Roma, è stato sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Nel corso del medesimo servizio straordinario, i Carabinieri di Ponte Galeria hanno tratto in arresto, sempre per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, un 27enne pregiudicato, trovato in possesso nella sua abitazione di circa 24 gr di hashish, già suddivisa in dosi, nonché materiale per la pesatura e il confezionamento, a chiara indicazione della finalità di spaccio. L’arresto è stato convalidato dal Tribunale di Roma.

I deferimenti all’A.G. sono scattati nei confronti di due uomini, entrambi fermati in strada dai Carabinieri di Casal Palocco a bordo di una autovettura con chiave di accensione clonata, risultata infatti oggetto di recente furto. Il mezzo è stato restituito al legittimo proprietario e i due denunciati per ricettazione alla Procura della Repubblica di Roma. Sempre nell’ambito dei controlli stradali, un uomo è stato denunciato per possesso di armi od oggetti atti ad offendere, poiché trovato in possesso senza giustificato motivo di un coltello a serramanico di 15 cm, mentre, nel corso delle verifiche con l’etilometro in arco serale e notturno, un altro uomo è stato deferito per guida in stato di ebbrezza, venendo fermato con un tasso alcolemico decisamente maggiore del consentito. La patente è stata ritirata.

Infine, nel corso delle verifiche con il supporto del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Roma, in zona Casal Palocco, sono state riscontrate violazioni amministrative a carico di due ristoranti, per mancato rispetto delle procedure di autocontrollo degli alimenti, nonché per carenze strutturali, quali l’assenza dell’obbligatorio locale spogliatoio. 

I controlli straordinari continueranno e si intensificheranno con l’approssimarsi della stagione estiva, per aumentare il livello di sicurezza di cittadini e turisti.

Pubblicato mercoledì, 4 Maggio 2022 @ 16:14:15     © RIPRODUZIONE RISERVATA