Zingaretti: "Lazio zona rossa è possibile" - Terzo Binario News

L’assessore D’Amato rassicura: “Indice Rt alto ma siamo sotto la soglia di allerta”

Che il Lazio diventi zona rossa da lunedì «è possibile guardando i dati, è forse la regione italiana che di più è stata in zona gialla, però queste varianti sono molto invasive e pericolose, quindi sono giuste le nuove regole se arriveranno.

Continuo a fare un appello: è il tempo di tornare davvero a una responsabilità individuale dei comportamenti, le regole danno indicazioni ma siamo noi a fare la differenza. Deve tornare alta l’attenzione, perché le varianti sono pericolose».

Lo ha detto a Sky TG24 l’ex segretario del Pd Nicola Zingaretti, governatore del Lazio.

“Probabile che il Lazio diventi zona rossa perché abbiamo un Rt a 1,3 ed essendo superiore ad 1,25 diventa una sorta di dato automatico».

Lo dice l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato, a margine di una conferenza stampa.

«Pur vero che la pressione sugli ospedali non ha raggiunto le soglie che conoscono altre Regioni – prosegue -, noi siamo molto al di sotto della soglia di allerta e anche il tasso di incidenza è lontano dai 250 per 100mila abitanti.

Però sono valutazioni della cabina di regia nazionale e noi ci rimettiamo alle loro decisioni. In linea di massima l’Rt ci colloca in una condizione di ulteriori restrizioni, molto probabilmente in zona rossa» .

Pubblicato venerdì, 12 Marzo 2021 @ 15:28:49     © RIPRODUZIONE RISERVATA