Trasversale, Marietta Tidei: "Inopportuna l'esultanza dei Comitati" - Terzo Binario News

“Voglio esprimere tutto il mio rammarico per il rischio che il completamento della Orte-Civitavecchia possa subire ritardi in seguito alla sentenza del Tar del Lazio che ha accolto il ricorso dei comitati bocciando il cosiddetto tracciato verde.

Sono rispettosa di tutte le opinioni, ma l’esultanza che oggi arriva dai comitati non mi trova assolutamente d’accordo. Lo dico con chiarezza e franchezza, essendomi tra l’altro sempre impegnata, prima da deputata e poi da consigliere regionale, per la realizzazione di un’opera che è strategica per il territorio di Civitavecchia e non solo.

A fronte di battaglie che negli anni hanno portato diversi attori istituzionali, nazionali e locali, a reperire le risorse necessarie, uno stop dei lavori rappresenterebbe un danno enorme. Non possiamo permetterci di fare un passo indietro: lo dobbiamo allo sviluppo e alla crescita del territorio, in particolar modo del porto di Civitavecchia.

Sono certa che il commissario straordinario e tutti gli attori  coinvolti nella realizzazione dell’infrastruttura individueranno le soluzioni adeguate per mitigare gli impatti al centro della decisione del Tar e superare i rilievi tecnici, ma intanto è necessario che gli interventi proseguano quantomeno garantendo il bypass di Monte Romano. Non gettiamo alle ortiche un’occasione unica”. Lo dichiara, in una nota, la presidente della Commissione Sviluppo Economico del Consiglio regionale del Lazio Marietta Tidei (Italia Viva).

Pubblicato mercoledì, 6 Ottobre 2021 @ 20:27:40     © RIPRODUZIONE RISERVATA