“Proteggiamo le api”, Grando dagli alunni del Comprensivo Ladispoli 1 - Terzo Binario News

“L’ape è un insetto fondamentale per l’ecosistema e la sopravvivenza dell’uomo: basti pensare che due terzi del cibo che mangiamo ogni giorno dipende dall’impollinazione, ma a causa delle azioni antropiche , in particolare pesticidi, cambiamento climatico e agricoltura intensiva, questo insetto è a rischio di estinzione. È importante perciò  insegnare alle generazioni future l’importanza di proteggere questi nostri meravigliosi amici !

Ed ecco un bel progetto interdisciplinare che racchiude queste finalità e su cui stanno lavorando gli alunni della classe quinta M del Plesso G. Falcone che , partendo dalle scienze, ha coinvolto in modo trasversale molte altre discipline. Obiettivi prioritari : la conoscenza e la salvaguardia dell’ambiente e della biodiversità; la cittadinanza attiva che prevede di rendere i bambini promotori di scelte responsabili e consapevoli. Fra i vari momenti di condivisione del progetto troviamo:

la Giornata Mondiale per la difesa delle api, prevista il 20 maggio, con un incontro in remoto con le altre classi del Plesso Falcone per sensibilizzare tutti gli alunni sull’importanza delle api e della loro salvaguardia per il mantenimento della biodiversità, con materiale informativo e logo realizzato dalla classe;

la partecipazione al progetto “Adotta un alveare” con un contributo per l’acquisto di strumenti tecnologici avanzati da parte di apicoltori ,per il monitoraggio degli alveari. I ragazzi hanno inoltre monitorato i parametri relativi all’alveare Maya, azienda agricola biologica in provincia di Avellino.

Si è cercato, poi, attraverso una lettera, di coinvolgere il nostro Sindaco per la condivisione del progetto e la proposta di un impegno condiviso per la tutela delle api

Così, nella mattinata del 14 Ottobre, il Sindaco Alessandro Grando, l’assessore Bitti e il segretario Morelli, accompagnati dal nostro Dirigente Scolastico, Prof.ssa Enrica Caliendo, hanno fatto visita ai ragazzi della classe in questione. Gli alunni hanno potuto illustrare le varie fasi del progetto, hanno condiviso il desiderio di creare un “giardino per le api” in un angolo del giardino della scuola, piantando delle erbe aromatiche particolarmente apprezzate dalle api e hanno anche proposto al Sindaco la realizzazione di altri giardini come questo nella nostra città. Il Sindaco, ha ascoltato con molto interesse ed ha accettato le proposte degli alunni,  inoltre ha risposto alle domande, anche di carattere personale, che gli sono state poste, permettendo così di farsi conoscere ed apprezzare per l’impegno e la passione espressa per il suo lavoro. 

L’incontro ha avuto la durata di due ore e per oltre la metà del tempo il Sindaco ha tenuto una lezione di educazione civica parlando della storia di Ladispoli, del ruolo del sindaco (come avviene l’elezione, la durata del mandato, possibilità di ricandidatura, compiti…), dell’importanza dei collaboratori (il lavoro della giunta), e soprattutto il rispetto per la comunità, auspicando che un domani, uno degli alunni possa impegnarsi attivamente per  il proprio paese.

I bambini si sono sentiti ascoltati con attenzione ed interesse dal sindaco che ha risposto con entusiasmo e in maniera semplice e diretta a tutte le loro domande.

Infine , ringraziamenti e grande soddisfazione da parte di tutti gli alunni e dalla loro insegnante Annamaria Liolli”.

Insegnante Marianna Miceli

Pubblicato sabato, 16 Ottobre 2021 @ 12:03:11     © RIPRODUZIONE RISERVATA