La Civitavecchia Futsal passa il turno in Coppa - Terzo Binario News

Battuto ai rigori il Ciampino mentre in C2 il Santa Severa è quinto in campionato

La Civitavecchia Futsal passa il turno in Coppa Lazio grazie al calcio di rigore decisivo segnato da Michele Notarnicola, con la sfida al Ciampino conclusasi 4-4.
All’Ivan Lottatori è andata in scena una gara divertente, con diversi capovolgimenti di fronte ma che i civitavecchiesi fino a pochi secondi dalla fine pensavano di portare a casa.

Invece per decretare chi dovesse passare il turno, si è resa necessaria l’appendice dei tiri dal dischetto. Il primo gol lo firma Daniele Lipparelli in contropiede, su assist di Alessio De Amicis.

Poi il portiere Danilo Boriello viene espulso per un mani fuori area, gli sopiti vanno sull’1-1 e Cristian Trappolini, da tiro libero, fa chiudere ai nerazzurri la frazione in vantaggio per 2-1. nella ripresa Daniel Nistor sigla il 3-1 al termine di un bel giro palla. Gli aeroportuali si portano sul 3-3 e poi De Amicis, da uno schema applicato da fallo laterale, tenta l’allungo decisivo ma inutilmente: a tempo scaduto arriva il 4-4 a tempo scaduto, con Damiano Leone appena espulso per doppia ammonizione.

Le due squadre sono bravissime nelle conclusioni dai 6 metri finché un pentacalciatore ospite non prende la traversa al suo quinto rigore, Notarnicola invece è preciso e segna regalando la vittoria ai civitavecchiesi. «Sabato arriva a Borgata Aurelia il Poggio Fidoni – commenta mister Simone Tangini – e voglio chiarire subito che quando si vince, la stanchezza non si sente. Anche il quintetto reatino ha giocato in Coppa, quindi nessun alibi e nessuna scusa circa le energie perse in settimana». Fischio d’inizio alle ore 15.

Invece in C2 la Santa Severa Futsal ha disputato l’ottava giornata del girone A, battendo al PalaDeAngelis la Virtus Monterosi per 8-5. Mattatore di giornata Patrizio Maggi con una tripletta, poi doppiette di Alessio Donati e Manuel Morra con centro di Kenji Fantozzi. In classifica i neroverdi sono quinti con 15 punti in condominio con il Trastevere mentre la capolista Verdesativa Casalotti è a quota 21, poi Belle Arti 18, e Spinaceto 16. Risultati altalenanti per il quintetto di Vincenzo Di Gabriele, che a Santa Marinella non fa sconti a nessuno, mentre in trasferta zoppica. Sabato i santaseverini saranno ospiti della Ulivi Village ultima della classe.

Pubblicato giovedì, 2 Dicembre 2021 @ 08:02:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA