Il consorzio Lago Bracciano, tante competenze per un ente un po' fermo - Terzo Binario News

Di cosa si occupa il consorzio Lago di Bracciano? Dovrebbe svolgere attività di trasporto sul lago di Bracciano con la motonave Sabazia II, promuovere la valorizzazione dei beni culturali, archeologici esistenti nel comprensorio Sabatino con particolare riguardo al Castello Odescalchi, al Museo storico dell’Aeronautica di Vigna di Valle, al Museo Etrusco di Trevignano Romano, promuovere la gastronomia locale, le sagre, le tradizioni locali ed incrementare l’attività alieutica, le manifestazioni sportive sul lago come la navigazione a vela, windsurf e altri sport acquatici, favorire le iniziative di carattere economico mirate ad incrementare le attività locali quali la pesca, l’agriturismo, l’acqua-coltura, inoltre promuovere iniziative per la valorizzazione ambientale e paesaggistica del territorio lacuale con particolare riferimento alla cura e tutela delle aree di sosta lungo la circumlacuale.

Cose non da poco. Sulla carta un ente fondamentale per la crescita e lo sviluppo del territorio circostante il Lago. Ma guardiamo la realtà.

La motonave, intanto, molti turisti e cittadini si chiedono che fine abbia fatto. Se ti rechi sul sito trovi un cartello che ci dice che il servizio è interrotto dal 27 aprile al 30 luglio 2021 e se chiedi in giro vieni a sapere che il comandante della nave è ammalato (ma si vede tranquillamente in giro per il paese) ed è per questo che la nave non fa servizio, altre voci dicono che la motonave non ha fatto la revisione che ha un costo elevato e che deve passare per il cda.

Per saperne di più basta andare sul sito trasparenza del Consorzio e non si trova molto.

Il Consorzio aprirà questa stagione estiva 2021 con quattro magnifici eventi che si terranno presso il “Compendio dell’Idroscalo degli Inglesi di Bracciano sede del Consorzio Lago di Bracciano” nelle giornate del 24 LUGLIO, 7 AGOSTO,11 SETTEMBRE E 9 OTTOBRE.

Gli eventi, sono realizzati grazie al contributo della Regione Lazio (PO FEAMP 2014/2020 – Misura 5.68 – Misure a favore della commercializzazione) e prevedono quattro splendide giornate INTERAMENTE GRATUITE all’insegna della pesca e non solo.

L’aspetto che salta all’occhio è che neanche un evento è organizzato ad Anguillara Sabazia (che dovrebbe essere comune capogruppo con il maggior numero di abitanti e che ancora non è rappresentato nel Consiglio d’Amministrazione).

Mentre tutti i Comuni hanno ripreso a muoversi per dare un forte segnale al turismo post-covid, sembra che l’Amministrazione del Sindaco Pizzigallo sia disinteressata o forse distratta da altro.

Pubblicato giovedì, 22 Luglio 2021 @ 08:16:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA