Tragedia sfiorata per Tiziano Galimberti: sviene dopo uno scontro di gioco a Vetralla - Terzo Binario News

Come riporta Calciodellatuscia.it, il portiere dell’Allumiere salvato dal tecnico avversario in tribuna per squalifica. Gara sospesa

Tra Cura 1980 ed Allumiere al 30’ della ripresa, sul parziale di 1-1 con vantaggio ospite di De Paolis nel primo tempo e pari vetrallese di Brandoni, il portiere dell’Allumiere Tiziano Galiberti rimasto vittima di uno scontro di gioco con un avversario.

Come riporta Calciodellatuscia.it l’estremo difensore dei collinari ha la peggio, cadendo a terra privo di conoscenza per più di qualche minuto.

Decisivo l’intervento del mister del Cura De Paolis, in tribuna perché squalificato e di suo padre che hanno evitato il peggio prima dell’intervento del 118.

Ora Galimberti è in osservazione all’ospedale Belcolle di Viterbo per tutti gli accertamenti del caso.

Lo stesso David De Paolis racconta l’accaduto alla testata di calcio viterbese: “Su un’azione di gioco il nostro giocatore ha anticipato in uscita Galimberti e col campo bagnato è andato a sbattere il viso sulla coscia del nostro giocatore.

Io ero in tribuna perché espulso pochi minuti prima, abbiamo visto il portiere che era bloccato coi pugni chiusi e ho capito subito che c’era qualcosa di grave visto che in campo c’erano scene di disperazione e urla per i soccorsi.

Io e mio padre, un po’ pratici per aver seguito anche dei corsi di primo soccorso siamo corsi sotto senza pensarci un attimo.

Ci siamo subito accorti che il portiere stava ingoiando la lingua serrando la mascella. Quindi io ho messo le dita dietro la mascella per farla aprire e papà cercava di farsi strada nei denti per aprire più possibile. Appena c’è stato lo spazio giusto sia io che papà non potevamo lasciar la presa altrimenti avrebbe richiuso la bocca ed allora è stato Zimmaro a tirare fuori la lingua dalla gola di Galimberti.

E fortunatamente è andata bene, da quel che so adesso il ragazzo è a Belcolle ma vigile e risponde bene ai medici”.

Pubblicato domenica, 9 Gennaio 2022 @ 19:59:31     © RIPRODUZIONE RISERVATA