Tarquinia, Italia Nostra Sezione Etruria festeggia la “Giornata nazionale dell’albero” • Terzo Binario News

Domenica 20 novembre, dalle 10, a Tarquinia, al bosco urbano di via Scorticagatti

Tarquinia festeggia anche quest’anno la “Giornata nazionale dell’albero”. Lo farà domenica 20 novembre, dalle 10, al bosco urbano di via Scorticagatti, alla zona artigianale della cittadina tirrenica, con un’iniziativa organizzata da Italia Nostra Sezione Etruria. “Per l’occasione – afferma la presidente Marzia Marzoli – metteremo a dimora tre alberi donati da Italia Nostra Sezione Etruria: corbezzolo, sughera, leccio. Proseguiremo poi con alcuni lavori di manutenzione del bosco. Inoltre, terremo una caccia al tesoro per i bambini e altre attività di educazione ambientale da condividere con i presenti”.
L’appuntamento rientra nelle iniziative che verranno organizzate in tutta Italia, il 21 novembre, in occasione della Giornata dell’albero istituita con la legge 14 del gennaio 2013, per perseguire, attraverso la valorizzazione dell’ambiente e del patrimonio arboreo e boschivo, l’attuazione del protocollo di Kyoto, le politiche di riduzione delle emissioni, la prevenzione del dissesto idrogeologico e la protezione del suolo, il miglioramento della qualità dell’aria, la valorizzazione delle tradizioni legate all’albero nella cultura italiana e la vivibilità degli insediamenti urbani.
“Con questo evento – aggiunge la presidente Marzia Marzoli -, Italia Nostra Sezione Etruria, con i suoi volontari, prosegue sul solco dell’iniziativa nazionale spinta dall’amore per Tarquinia e animata dai principi di tutela del suolo, riqualificazione dei quartieri e del decoro urbano. L’invito a partecipare alla manifestazione è rivolto a tutti”. La “Giornata nazionale dell’albero” è una occasione per richiamare l’attenzione di tutti, ma soprattutto dei più giovani, sull’importanza dei boschi e delle foreste, sul loro fondamentale ruolo di polmone verde per la terra. L’albero è un microcosmo ambientale, un elemento di insiemi complessi: naturali come il bosco o realizzati dall’uomo come parchi e giardini.
L’albero è fonte di alimentazione, favorisce le scoperte mediche, ha ispirato l’arte, la religione e il mito. Molte sono le rappresentazioni legate all’albero che è, infatti, il luogo dove si celebravano giuramenti, feste, riti e avvenimenti storici. L’albero, però, è anche uno strumento indispensabile per tutelare l’equilibrio idrogeologico del territorio.

Pubblicato sabato, 19 Novembre 2022 @ 01:21:56     © RIPRODUZIONE RISERVATA