Serpente "a passeggio" sulla spiaggia: preso in carico dalle Ecozoofile di Cerveteri - Terzo Binario News

Il rettile innocuo assomiglia alla vipera ma è stato messo al sicuro

Una Natrice dal collare (Natrix natrix) non può farsi neanche una nuotata al mare, per poi asciugarsi sul bagnasciuga, che subito crea scompiglio tra i passanti.
Certo è anche vero che le sue misure considerevoli potrebbero destare un po’ di timore, inoltre la sua testa “triangolare” trae in inganno chi è abituato a riconoscere le “vipere” dalla forma della testa (e infatti non le riconosce).

Vi possiamo assicurare però che non vi è un serpente più innocuo di questo, che purtroppo spesso soffre la sua somiglinza di livrea con la Vipera aspis( ma potrebbe essere facilmente identificato dalle macchie sul collo, da cui il nome e dalla pupilla circolare come si nota in foto) e viene ucciso barbaramente.
E sia ben chiaro non esiste una specie di serpente che meriterebbe un sorte del genere, neanche la più velenosa.

Per fortuna questa bella e placida Natrice è ci è stata segnalata da cittadini civili e sensibili e dopo essere stata recuperata da un agente del Nucleo Rettili è stata subito liberata in un luogo tranquillo vicino ad un corso d’acqua dove potrà continuare a farsi il bagno indisturbata.

G.E.

Pubblicato venerdì, 29 Maggio 2020 @ 17:01:27     © RIPRODUZIONE RISERVATA