Pascucci: "Votazione storica a Cerveteri, Prg verso la conclusione" - Terzo Binario News

“Anche questa volta, i consiglieri di opposizione Orsomando e De Angelis hanno presentato una pregiudiziale per impedire la discussione del punto all’ordine del giorno, ovviamente respinta dalla maggioranza”

“Si è appena svolta una votazione storica all’interno del Consiglio comunale di Cerveteri. Un altro passo in avanti, un tassello fondamentale, verso la conclusione dell’iter della Variante Generale al Piano Regolatore, atto che costituisce la programmazione per lo sviluppo urbanistico del territorio. Abbiamo infatti appena concluso la discussione sulle osservazioni proprio alla Variante Generale al Piano Regolatore.

Cerveteri attendeva questo momento dal 1980, da quando il Vecchio Piano Regolatore Generale fu approvato d’ufficio dalla Regione Lazio.

Nella storia di Cerveteri, questa è la prima volta che un atto di tale rilevanza viene interamente elaborato dall’Amministrazione comunale. E lo ha fatto, proprio come prevede la norma, con la partecipazione attiva dei cittadini, incontrati per un anno e mezzo in tutto il territorio.

Anche questa volta, i Consiglieri di opposizione Salvatore Orsomando e Aldo De Angelis, hanno presentato una pregiudiziale per impedire la discussione del punto all’Ordine del Giorno. Ovviamente la maggioranza ha bocciato la pregiudiziale e ha portato in discussione questo punto importantissimo per i cittadini.

Ci tengo, da Sindaco, da Assessore all’Urbanistica e da cittadino di Cerveteri a ringraziare per il grande lavoro svolto in questi anni l’Assessore Matteo Luchetti, l’Assessora Elena Gubetti, l’Architetto Marco Di Stefano, attuale Dirigente all’Urbanistica del Comune di Cerveteri, l’ex Dirigente Ingegner Mauro Nunzi, gli uffici comunali coinvolti, i progettisti della Variante della Società Euromade, il Presidente del Consiglio comunale Carmelo Travaglia e i Consiglieri comunali della maggioranza, senza i quali non sarebbe stato possibile raggiungere questo traguardo importantissimo per la nostra città”.

Alessio Pascucci

Pubblicato giovedì, 29 Luglio 2021 @ 20:19:10     © RIPRODUZIONE RISERVATA