Montino: "La Regione rimuova al più presto il relitto al ponte Due Giugno di Fiumicino" - Terzo Binario News

“È drammatica la situazione in cui versa oggi il barcone abbandonato nei pressi del Ponte Due Giugno a Fiumicino: pericolosamente inclinato da vento e correnti e col pericolo che affondi o, peggio, si stacchi dagli ormeggi. È una situazione intollerabile e che mette a rischio l’incolumità di cose e persone”. Lo dichiara il sindaco di Fiumicino Esterino Montino.

“Purtroppo è già accaduto, è passato poco più di un anno – spiega – da quando l’imbarcazione si era staccata dagli ormeggi e aveva urtato, danneggiandola, la passerella pedonale laterale del Ponte Due giugno. Costringendo poi la capitaneria a un intervento d’urgenza. Non possiamo certo correre il rischio che accada di nuovo. Per questo faccio appello alla Regione di procedere immediatamente a disporre la rimozione dell’imbarcazione e alla Capitaneria di Porto di rafforzare i controlli per garantire la sicurezza”.

“Senza considerare – conclude – il fastidio di vedere ogni giorno, all’ingresso di Fiumicino, un relitto abbandonato  e fatiscente, che offusca la visuale e il paesaggio. Adesso basta!”

Pubblicato mercoledì, 12 Gennaio 2022 @ 10:53:35     © RIPRODUZIONE RISERVATA