Mancato distanziamento a Fiumicino: la Polizia chiude giostre e stabilimento - Terzo Binario News

Proseguono senza sosta  i controlli della Polizia di Stato finalizzati al rispetto della normativa anti covid e al contenimento della diffusione del virus sul litorale.

Tra le varie attività controllate dagli agenti del commissariato Fiumicino, i polizotti hanno riscontrato che gli avventori di una piattaforma girevole per bambini, giostra, non rispettavano il distanziamento sociale di almeno 1 metro. A seguito di tale accertamento l’impianto è stato così chiuso per 5 giorni.

Stessa sorte per uno stabilimento balneare sanzionato perché il proprietario non ha adottato idonee misure atte a garantire il distanziamento tra gli avventori.

Anche per lo stabilimento è scattata la chiusura per 5 giorni.

Pubblicato mercoledì, 8 Settembre 2021 @ 10:26:26     © RIPRODUZIONE RISERVATA