Letture e racconti dedicati a Dante: tutti gli appuntamenti nel territorio - Terzo Binario News

ANDante. Andante moderato, grazioso, con brio, fra l’adagio e l’allegro, ma a piedi. E Dante, Dante Alighieri, letto e recitato, spiegato e raccontato, partecipato.

ANDante è un progetto di promozione della lettura, quella di Dante, e di conoscenza difesa valorizzazione del territorio, quello che va dai Monti Sabatini al Mar Tirreno. Un cammino nella letteratura, ma anche nella natura. Un cammino nella Divina Commedia, ma anche nella geografia umana. Un cammino nell’Inferno, ma anche nei vulcani. Un cammino fra terzine incatenate di endecasillabi, ma anche fra crateri e valli, laghi e boschi.

ANDante è un progetto dell’associazione Ti con Zero, fa parte di “Il Sistema Bibliotecario Ceretano Sabatino è di nuovo in Viaggio”, realizzato con il sostegno della Regione Lazio per Biblioteche, Musei e Archivi – Piano annuale 2021, L.R. 24/2019, ed è impostato su incontri per letture dantesche nelle in scuole, biblioteche e chiese del territorio, escursioni aperte a tutti e un cammino di nove giorni con artigiani, artisti, scienziati, scrittori e tecnici, tutti appartenenti a questo territorio, con i loro interventi (audio, playlist, video…) e le loro opere (acquerelli, foto, video…), e con un diario di bordo su Internet e Instagram. Da Giulia Caminito, che in esclusiva racconta il suo viaggio con il libro “L’acqua del lago non è mai dolce”, Premio Campiello 2021, a Gabriele Benedetti, anche lui in esclusiva, che recita brani selezionati dall’Inferno e dal Purgatorio.

Il primo appuntamento di ANDante aperto a tutti è venerdì 28 gennaio, alle 18, a Trevignano Romano, nella chiesa di Santa Maria Assunta, con una lettura dantesca partecipata di e con Gabriele Benedetti, ingresso libero.

Contemporaneamente, dal 28 gennaio fino al 6 febbraio, è in programma il Cammino dei vulcani, da Campagnano a Cerveteri in nove tappe, passando per i laghi di Martignano e Bracciano, salendo su Monte Sant’Angelo e Rocca Romana, scollinando Sasso, esplorando la Faggeta di Oriolo Romano, sfiorando la Caldara di Manziana. E’ il Cammino dei vulcani, un territorio attraversato percorso asfaltato cementato a nord di Roma, eppure ancora miracolosamente intatto per lunghi tratti inseriti nel Parco Regionale Naturale di Bracciano Martignano o dedicati alla pastorizia e all’agricoltura, e così poco conosciuto, poco valorizzato, pochissimo camminato.

Camminano con noi:

Caterina Acampora, attrice e operatrice culturale; Angel, artista; Corrado Battisti, direttore della Riserva Naturale di Torre Flavia; Gabriele Benedetti, regista e attore; Giusi Borghese, blogger; Giulia Caminito, scrittrice; Maurizio Caminito, operatore culturale; Settimio Cecconi, archeologo e ambientalista; Alessandro Conticelli, vulcanologo e presidente della Società Geologica Italiana; Andrea De Ieso, fotografo; Massimo De Luca, fotografo; Marco Di Bartolomeo, storico della fotografia; Ernesto Emili, fotografo; Federico Gemma, illustratore e naturalista; Laura Gnosini, grafica; Marco Guidi, videomaker; Massimiliano Lipperi, artista naturalista; Nico Marziali, fotografo; Ilaria Mazzini, geologa e ricercatrice del CNR; Elisabetta Mitrovic, illustratrice e naturalista; Moby Dick, artista street art; Carlo Molinari, videomaker; Paolo Nicolai, fotografo e naturalista; Marco Pastonesi, scrittore e giornalista sportivo; Fernanda Pessolano, artista e operatrice culturale; Umberto Pessolano, geologo e direttore del Museo del Fiume; Felix Pinerolo de Septis, dottore in Agraria; Graziano Ottaviani, artista naturalista; Ornella Ricci, illustratrice; Paola Rocchi, insegnate; Mauro Ronconi, giornalista e musicologo; Giuseppe Trogu, fotografo; Ilaria Troncacci, operatrice culturale; Stefano Valente, botanico; Guido Venanzoni, pittore; Sergio Vettori, fotografo; Associazioni di volontari archeologi: GAR – Gruppo Archeologo Romano, NAAC – Nucleo Archeologico Antica Caere; Associazione Forum Clodii; Parrocchia di Santa Maria Assunta di Trevignano Romano; Del Vecchio Editore; Associazione Contrasto di Anguillara; Associazione Fotocineamatori di Bracciano.

Calendario

LA DIVINA COMMEDIA. Si può credere ai poeti?   – Lettura partecipata

di e con Gabriele Benedetti

Dante, la Divina Commedia, l’Inferno e il Purgatorio. Una lettura-partecipata, un racconto-teatro, un’avventura-thriller. Con un coinvolgimento diretto. Con l’obiettivo di capire che cosa significhi leggere Dante, oggi, nella nostra vita. E con il progetto di arrivare a un rudimento di messinscena in cui tutti recitino alcune terzine. Insomma, un Dante letterario e storico, ma anche personale e collettivo. Un’esperienza e la possibilità di stare, comunicare, condividere, insieme.

VENERDÌ 28 GENNAIO Trevignano Romano

ore 18 – Chiesa Santa Maria Assunta

DOMENICA 30 GENNAIO Campagnano Romano

           ore 12 – Santuario della Madonna del Sorbo

MERCOLEDÌ 2 FEBBRAIO Bracciano

ore 18 – Chiesa Santa Maria del Riposo

DOMENICA 6 FEBBRAIO Cerveteri

ore 11 – Parco archeologico

DOMENICA 6 FEBBRAIO Formello

                Ore 17 – Sala Grande, Palazzo Chigi, Museo Agro Veientano

Scuole

Santa Marinella – Liceo Scientifico e Linguistico Galileo Galilei 

Anguillara – Liceo Scientifico Statale Ignazio Vian (da confermare)

——-

LA DIVINA COMMEDIA – TEATRINO E CANTASTORIE

opere e teatrino di Fernanda Pessolano, lettura di Caterina Acampora

Una narrazione performativa stile cantastorie darà vita a personaggi, scene e mondi danteschi. Le immagini, tratte dalla figurine Liebig degli anni ’60 e dedicate alla Divina Commedia, verranno proposte sotto forma di grandi diorami elaborati artigianalmente e allestite come in un cartellone da cantastorie.

LADISPOLI – Istituto Comprensivo Ilaria Alpi – Ladispoli

——-

ESCURSIONI

DOMENICA 30 GENNAIO – Escursione

          ore 9

LA VIA FRANCIGENA

conduce Umberto Pessolano, geologo e naturalista

Una passeggiata lungo la via Francigena, accompagnati dai viaggiatori del Cammino dei vulcani e commentata da un esperto interprete della natura.

Anello Campagnano – Santuario della Madonna del Sorbo

partenza/arrivo Biblioteca Carlo Maggiorani

SABATO 5 FEBBRAIO – Escursione con letture

ore 9

CAERE

conducono Settimio Cecconi, archeologo, e Caterina Acampora, attrice

Letture da Paesaggi in prestito di Marion Poschmann, Del Vecchio Editore.

Anello Cerveteri – Cascate di Castel Giuliano

partenza/arrivo Necropoli della Banditaccia

——–

IL CAMMINO DEI VULCANI – DAL 28 GENNAIO AL 6 FEBBRAIO

Nove giorni di cammino per attraversare un territorio, un viaggio itinerante per incontri casuali e previsti, individuali e di gruppo, digitali e poetici. Otto letture partecipate dedicate a Dante e 200 km circa da percorrere a piedi. Un reportage con foto, video, racconti paesaggistici e storico-artistici, una rete territoriale di promozione culturale e partecipazione.

Info

FB SBCS Sistema Bibliotecario Ceretano Sabatino

FB Il cammino dei vulcani FB e Instagram Il viandante sulle mappe

Prenotazioni 3498728813 bibliotecadellabicicletta@gmail.com

Pubblicato lunedì, 24 Gennaio 2022 @ 10:29:08     © RIPRODUZIONE RISERVATA