Formula E a Roma: ecco come cambia la viabilità, i dettagli - Terzo Binario News

“La Formula E quest’anno raddoppia: sabato e domenica le monoposto elettriche sfrecceranno sul circuito dell’Eur. Roma si conferma palcoscenico di grandi eventi internazionali. Una vetrina prestigiosa e un’occasione unica di ripartenza. Grazie anche alla collaborazione con attività economiche e commerciali del territorio, la Capitale apre le porte agli investimenti del settore”. Così Virginia Raggi, sindaco di Roma.

“Abbiamo bisogno di tecnologie rispettose dell’ambiente e con lo sport aiutiamo a portare a tutti questo prezioso messaggio: una nuova mobilità sostenibile è possibile e sta crescendo, anche grazie ad appuntamenti come la ABB Formula E“.

Formula E a Roma: i dettagli

Il 10 e 11 aprile 2021 (inserita una seconda data) Roma ospita la ABB FIA Formula E World Championship, terza gara della 7 ^ stagione del campionato mondiale 2020/2021. Il tracciato del circuito automobilistico è stato disegnato sulle strade dell’Eur. Per le disposizioni governative in merito all’emergenza COVID-19 l’evento sportivo si terrà A PORTE CHIUSE 

Come cambia la viabilità

Come cambia la viabilità? Dalle ore 05:30 del 20 marzo 2021 alle ore 05:30 del 18 aprile 2021 divieto di transito in:

  • Piazzale dell’Industria,
  • Viale della Pittura,
  • Viale della Letteratura.

Alle 05:30 del 22 marzo 2021 alle ore 20:30 del 14 aprile 2021 divieto di transito in:

  • Piazza John Kennedy, complanare, da Viale dell’Industria a fronte civico 20.

Da venerdì 2 a domenica 11 aprile verrà interdetta l’area di capolinea bus di piazzale dell’Agricoltura. Le vetture delle linee 73, 170, 708, 762, 763, 764, 767, 777, 779 e i collegamenti MO2 e M20 fermeranno in piazzale Sturzo (con salita e discesa dei passeggeri alle vicine fermate di viale Beethoven). Sempre dal 2 aprile ma fino al 14 aprile cambio di capolinea per la linea 788: i bus fermeranno in via di Val Fiorita all’altezza della stazione metro Magliana. Deviazioni per la 73 (la 73 scuola sarà deviata a partire dal 7 aprile), 170, 708, 762, 779, 788, nMB, nME, MO2 e M20. 

Formula E a Roma: divieto di transito

Alle ore 20:30 del 4 aprile 2021 e alle ore 05:30 del 5 aprile 2021 divieto di transito in:

  • Viale dell’Astronomia, da Piazza Gandhi a Viale Pasteur,
  • Viale Pasteur, da Viale dell’Astronomia a Quadrato della Concordia,
  • -Quadrato della Concordia, da Viale Pasteur a Viale della Civiltà del Lavoro,
  • -Viale della Civiltà del Lavoro, da Quadrato della Concordia a Via della Previdenza Sociale,
  • Viale della Civiltà del Lavoro, da Piazzale Adenauer a Quadrato della Concordia,

Viale della Civiltà del Lavoro, da Via della Previdenza Sociale a Via Cristoforo Colombo, in Via Cristoforo Colombo, complanare – direzione GRA, intersezione Viale della Civiltà del Lavoro direzione obbligatoria diritto.

Dalle ore 20:30 del 2 aprile 2021 alle ore 05:30 del 3 aprile 2021 divieto di transito in:

  • Viale dell’Astronomia, da Piazza Gandhi a Viale Pasteur,
  • Viale Pasteur, da Viale dell’Astronomia a Quadrato della Concordia,
  • Quadrato della Concordia, da Viale Pasteur a Viale della Civiltà del Lavoro,
  • Viale della Civiltà del Lavoro, da Quadrato della Concordia a Via della Previdenza Sociale,
  • Viale della Civiltà del Lavoro, da Piazzale Adenauer a Quadrato della Concordia.

Dalle ore 20:30 del 5 aprile 2021 alle ore 05:30 del 6 aprile 2021 divieto di transito in:

  • Via Cristoforo Colombo carreggiata centrale e complanare direzione G.R.A. – da Viale della Civiltà del Lavoro a Piazza Guglielmo Marconi,
  • Piazza Guglielmo Marconi direzione G.R.A. e corsia adiacente Obelisco direzione Roma centro,
  • Viale della Civiltà del Lavoro, da Via Ciro il Grande a Via Cristoforo Colombo,
  • in Via Cristoforo Colombo, complanare svincolo Viale dell’Agricoltura – direzione G.R.A., direzione obbligatoria a destra eccetto mezzi pubblici,
  • in Via Cristoforo Colombo, carreggiata centrale, direzione G.R.A., spartitraffico in corrispondenza di Piazzale dell’Agricoltura, immissione obbligatoria a destra in direzione Piazzale dell’Agricoltura,
  • in Via Cristoforo Colombo, altezza civico 500 distributore Ip – direzione G.R.A., chiusura spartitraffico tra la carreggiata centrale e la complanare.

Divieto di transito

  • Piazzale dell’Industria,
  • Viale della Pittura,
  • Viale della Letteratura.

Dalle ore 05:30 del 22 marzo 2021 alle ore 20:30 del 14 aprile 2021 divieto di transito in:

  • Piazza John Kennedy, complanare, da Viale dell’Industria a fronte civico 20.

Via Cristorofo Colombo: cosa succede

Dalle 20.30 di giovedì 8 aprile alle 5.30 di lunedì 12 aprile il perimetro verde sarà chiuso al solo traffico veicolare mentrel’anello pedonale sarà valicabile dalle 5.30 alle 20.30 del sabato di gara 10 aprile solo da personale dotato di pass o accredito.

Itinerario alternativo in direzione Gra (Traffico privato)

  • via Colombo direzione GRA – Laurentina GRA – via Oceano Atlantico. Per chiusura via Cristoforo Colombo zona EUR: traffico deviato da via Cristoforo Colombo su via Laurentina (con istituzione nuova svolta a sinistra);
  • Trasporto pubblico: linee 30, 714, su Val Fiorita/Egeo/Primati Sportivi/Tupini/Europa/Colombo. Linee 170, 791, nMB, nME su Laurentina/Tre Fontane/Artigianato/Arte/Europa/Colombo.

Il trasporto pubblico per la Formula E

Ulteriori dettagli sul trasporto pubblico

  • Trasporto pubblico: linee 30, 170, 714, 791, nMB, nME, su Europa/Arte/Artigianto/Tre Fontane/Laurentina/Colombo.
  • Il 9 aprile previste chiusure delle sole rampe in direzione Eur svincolo GRA-Pontina (USCITA 26).

Modifiche al trasporto pubblico

  • dal 2 al 7 aprile la linee notturne nMB nME deviano su via C. Colombo;
  • dal 8 all’11 aprile le linee 170 – 791 – nMB – nME deviano da via C. Colombo passa sulla direttrice Arte – Artigianato. Quello delle linee 30 e 714 passa sulla direttrice Arte – Artigianato verso il Centro, e su Val Fiorita V.le Egeo verso l’esterno;
  • dal 2 all’11 aprile spostamento del capolinea da piazzale dell’Agricoltura a piazzale Luigi Sturzo (salita/discesa passeggeri alle fermate di viale Beethoven);
  • la linea 788 si sposta ad EUR Magliana fino al 14 aprile;
  • dal 5 al 12 aprile spostamento area taxi da piazza G. Marconi a viale Asia (angolo viale Beethoven). Aree taxi integrative a piazza Giulio Pastore e viale Shakespeare per garantire un migliore accesso al Centro Vaccinale “La Nuvola”.

Formula E: oggi chiusura sul Raccordo

Per consentire le operazioni di allestimento del circuito del campionato di “Formula E” che si svolgerà sulle strade del quartiere EUR di Roma, saranno necessarie limitazioni temporanee al transito sulle rampe dello svincolo “Pontina” (n. 26) del Grande Raccordo Anulare.

Nel dettaglio, come stabilito in coordinamento con le tutte le Autorità competenti, lo svincolo sarà chiuso in uscita in direzione Roma Centro/EUR per i veicoli provenienti da entrambe le carreggiate, dalle 6:30 alle 12:00 di venerdì 9 aprile. Saranno invece regolarmente utilizzabili le rampe in entrata e in uscita in direzione fuori Roma.

Le quote dei bookmakers

La Formula E, la competizione riservata alle monoposto elettriche che si corre sui circuiti cittadini delle maggiori città del mondo, sbarca a Roma. Un evento importante quello che si corre nella Capitale d’Italia, terza gara dal mondiale con i bookmaker di Stanleybet.it che vedono favoriti su tutti due piloti: si tratta di Sam Bird su Virgin Racing, vincitore dell’edizione 2018, e Nick de Vries, pilota Mercedes e leader del mondiale. Per entrambi la quota del successo in Gara1 si attesta a 5,50. Più indietro tutti gli altri con i possibili outsider Robins Frijns e Mitch Evans, pagati 7,50 volte la posta, e Da Costa il cui successo vale 10 volte la scommessa. Più attardati, invece, gli ex piloti di Formula 1 come Wehrlein, in quota a 20, Vandoorne e Buemi, entrambi proposti a 25.

I favoriti

Una lotta, quella tra de Vries e Bird, che vale anche per il campionato. I due, infatti, sono dati come favoriti assoluti per la conquista del titolo con i betting analyst di SNAI che vedono l’olandese, leader della classifica generale con 7 punti di vantaggio sul rivale, vincente a fine stagione con una quota di 2,75 mentre per Bird, costretto a rimontare, il trionfo iridato vale 4,50 volte la posta giocata. Meno probabile,conclude agipronews, che il titolo possa finire nella mani di Robin Frijns o di Antonio Felix da Costa, entrambi in quota a 6,50 mentre un successo a fine campionato di Jean-Eric Vergne, due volte iridato in Formula E, vale 10 volte la posta giocata.

Pubblicato venerdì, 9 Aprile 2021 @ 17:15:05     © RIPRODUZIONE RISERVATA