Droga Capitale, 12 arresti della Polizia • Terzo Binario News

Sono stati gli uomini del commissariato San Lorenzo, dopo un’intensa attività investigativa, ad arrestare un cittadino marocchino di 25 anni poiché gravemente indiziato del reato di detenzione ai fino di spaccio di sostanza stupefacente.

I poliziotti, dopo aver appreso di illecita attività di spaccio in zona Casilino, hanno messo in atto un servizio di osservazione, nel quale hanno notato l’uomo che, utilizzando un’auto a noleggio, si spostava in diverse zone per incontrarsi con altre persone.

I poliziotti, a questo punto, hanno proceduto al controllo dello stesso e dell’autovettura rinvenendo 920 euro in contanti del quale non sapeva dare contezza. Date le circostanze e considerato il fatto che l’uomo era sprovvisto di qualsivoglia documento atto alla sua identificazione, si decideva di entrare presso la sua abitazione, dalla quale fuggivano due uomini, di cui uno armato di pistola carica, abbandonata durante la fuga nei campi circostanti. Durante la perquisizione domiciliare, sono stati rinvenuti 57,60 grammi di cocaina, 3 kg di marijuana e 131 kg di hashish, oltre a 17 cartucce per pistola di diverso calibro, oltre a diversi telefoni cellulari e materiale per il confezionamento. Al termine degli accertamenti l’uomo è stato arrestato e tutto il materiale- comprese armi munizioni e droga- sono stati sequestrati. Sottoposto a sequestro anche l’abitazione del 25enne.

Accompagnato in carcere, dopo la convalida per l’uomo è stata disposta la custodia cautelare in carcere.

Ulteriori 11 arresti sono stati effettuati nelle zone di San Basilio, Romanina, Casilino, Fidene, Prenestino, Appio e Primavalle. 

Ad ogni modo gli indagati  sono da ritenere presunti innocenti, in considerazione dell’attuale fase del procedimento, ovvero quella delle indagini preliminari, fino a un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile.

Pubblicato lunedì, 14 Novembre 2022 @ 13:57:38     © RIPRODUZIONE RISERVATA