Velascuola, chiuso il progetto 2024 dell’Associazione nautica Campo di Mare • Terzo Binario News

Coinvolte cinque classi e 99 alunni del comprensivo Marina di Cerveteri

Martedì 4 giugno si è chiuso ufficialmente il Progetto “VelaScuola 2023/2024” che ha coinvolto 5 classi e ben 99 alunni dell’Istituto comprensivo Marina di Cerveteri, con gli obiettivi di instaurazione di corretti modelli di vita sportiva, di sviluppare di una sana coscienza ambientale e del mare e di acquisire conoscenze ed abilità, che, andando anche oltre lo specifico campo velico, possono contribuire a costituire la base di future professionalità.

La prima edizione del Progetto “Velascuola”, erogata dall’Associazione nautica Campo di Mare asd in collaborazione con l’Istituto comprensivo Marina di Cerveteri, risale all’anno 2009; quella di ieri è stata la 16.esima edizione!

Gli allievi sono stati ospitati presso la Sede nautica dell’Associazione nautica ove, nel corso di una mattinata con meteo ideale e con condizioni di mare e di vento ottimali, hanno potuto provare l’esperienza e l’ebrezza della navigazione in barca a vela.

Sotto la guida esperta dell’istruttore F.I.V. Alberto Concutelli le ragazze ed i ragazzi, alternandosi in piccoli, gruppi, sono usciti in mare sulla barca “Tridente” ed hanno potuto constatare dal vivo e mettere in pratica le nozioni e le manovre che avevano appreso durante le lezioni in aula.

Presenti le Insegnanti delle cinque classi ed intervenute la Dirigente Angela Esposito e la Vice Dirigente Loredana Cairone dell’Istituto comprensivo Marina di Cerveteri che hanno ringraziato per l’iniziativa, quest’anno tutta a carico dell’Associazione Nautica ; ricevuti messaggi del Sindaco Elena Gubetti e del Vice Sindaco Federica Battafarano dispiaciute di non poter presenziare per un indifferibile, coincidente impegno istituzionale internazionale; pervenuto il compiacimento del Presidente della Federazione Italiana Vela Lazio Carlo Cacioppo che ha chiesto le foto dell’evento da inoltrare a Genova alla Federazione Italiana Vela nazionale.

Il presidente ed il vice presidente dell’Associazione nautica Celso Valerio Caferri ed Adolfo Cascialli ed il Direttore sportivo Fabiana Insolda hanno accolto le Dirigenti, le Insegnanti e gli alunni che, prima di rientrare a Scuola, hanno letteralmente divorato ben otto maxi teglie di pizza offerte dall’Associazione nautica!

Da parte del presidente Caferri, un ringraziamento a quanti hanno collaborato per rendere possibile l’impegnativo evento; mettere in barca circa 100 bambini in tutta sicurezza e con salvagente, trasporto con gommone, trasbordo in mare sulla e dalla barca-scuola, assistenza in barca; un impegno costante e gravoso concentrato in poco tempo, non è stata una passeggiata!

Alle insegnanti che hanno costantemente vigilato a terra, al vicepresidente Cascialli, all’istruttore Concutelli, al direttore sportivo Insolda, al socio Nanni, al personale Aliventi, Narduzzi, Swed e Savio; tantissime grazie per aver consentito ai ragazzi, alle docenti ed agli organizzatori di vivere una giornata speciale!

I ragazzi/ragazze che vorranno potranno continuare la loro esperienza in mare frequentando i Corsi di vela settimanali presso l’Associazione nautica che inizieranno a brevissimo (info/iscrizioni 327.3710088).

ASSOCIAZIONE NAUTICA CAMPO DI MARE a.s.d.

Pubblicato mercoledì, 5 Giugno 2024 @ 16:43:19     © RIPRODUZIONE RISERVATA