Tolfa, ora c'è la nuova carta escursionistica: si presenta domani a palazzo Buttaoni • Terzo Binario News

di Cristiana Vallarino

Un prezioso strumento sarà disponibile da domani per tutti coloro che vogliono andare alla scoperta delle bellezze naturali ed archeologiche del territorio tolfetano. Si tratta della nuova e aggiornata carta escursionistica che sarà illustrata alle 18 nel palazzo Buttaoni su via Roma.

Saranno presenti la sindaca Stefania Bentivoglio e il presidente Pro Loco, Felice Tidei, oltre ai redattori.

La versione definitiva è un pieghevole che su un lato riporta la mappa con i tracciati dei sentieri, sull’altro i singoli percorsi illustrati, naturalmente anche in inglese, e pure una serie di immagini degli scorci più suggestivi del paese e dei suoi dintorni, con le dovute spiegazioni bilingue.

Artefice dell’opera che è costata tempo, fatica e lunghe camminate, è un pool che comprende l’ideatore e coordinatore del progetto Giuseppe Daniele, che si definisce guida energetico ambientale (nella foto grande), e del geologo e cartografo Marco Barbieri, che con WeMapp.it ha prodotto la carta. Felice Tidei, presidente Pro Loco ha, oltre che fornito informazioni sul territorio e corretto le bozze, raccolto fondi dai commercianti locali. Da non dimenticare Claudia Tisselli per le ispezioni sul territorio e infine Luigi Sestili per la parte fotografica.

Felice Tidei, nella foto del titolo la guida Giuseppe Daniele

La carta è stata realizzata con il contributo del Comune, dell’associazione Pro Loco di Tolfa, dell’Associazione Italo-Norvegese di viale d’Italia e dell’ex convento dei Cappuccini di Tolfa e da Steigan.

Durante la preparazione dell’opuscolo, inoltre, la Pro Loco con la collaborazione dell’Università Agraria e il Comune di Tolfa, hanno ripulito alcuni percorsi e siti di rilievo.

Uno fra questi è la necropoli di Pian Conserva che torna a nuova vita dopo decenni di abbandono. Sono state ripulite le 3 tombe a tumulo e la tagliata etrusca con due tombe laterali che erano piene di acqua.

A questo proposito, il presidente Pro Loco Tidei sottolinea come “sia importante partecipare alla inaugurazione della riscoperta di un sito di molto rilievo per la nostra storia del periodo etrusco”. E quindi invita tutti ad aderire all’escursione di domenica 19 giugno. “Attraverso la strada del Cesone porterà alla necropoli – spiega – dove sarà illustrata l’importanza per il territorio della necropoli di Pian Conserva insieme alle altre tre di Pian dei Santi, di Pian Cisterna e del Ferrone. Quelli del gruppo che vorranno proseguire l’escursione raggiungeranno l’area etrusca posta lungo il fiume Mignone oggetto di riscoperta durante l’anno passato”,

Pubblicato venerdì, 17 Giugno 2022 @ 12:39:59     © RIPRODUZIONE RISERVATA