Solidarietà, 400 famiglie assistite dai volontari dell'Ordine di Malta a Civitavecchia e Tarquinia • Terzo Binario News

Una stagione estiva fuori da ogni previsione meteorologica favorevole, ha messo alla prova i volontari civitavecchiesi: sono stati mesi di intensa attività per il Centro di Assistenza dell’Ordine di Malta Italia Della delegazione Viterbo – Rieti, nei quali ancora una volta sono riusciti a sostenere i bisogni delle oltre 100 famiglie assistite a Civitavecchia.

Un numero impressionante di persone che coinvolge categorie lavorative salde fino a pochi mesi fa, lavoratori precari, anziani e disabili. I volontari giovani sono riusciti a sostenere tutti loro con la soddisfazione di condividere insieme un’estate caldissima all’insegna della solidarietà.

Alle già citate 100 famiglie assistite direttamente ne vanno poi aggiunte altre 300, alle quali l’Ordine di Malta fa giungere settimanalmente il pane la frutta e la verdura, attraverso le associazioni cittadine e le parrocchie della Diocesi di Civitavecchia – Tarquinia.

ordine malta volontari

Il Delegato per Viterbo- Rieti dell’Ordine Gerosolimitano, Avv. Roberto Saccarello, si è detto molto soddisfatto per le importanti attività estive. Seguendo le parole di Papa Francesco ha dichiarato che: “il cristiano non può stare con le braccia conserte, indifferente alla dignità umana calpestata, ma deve tendere la mano, come fa Gesù con lui. Deve ascoltare il grido di chi si trova ad affrontare le tempeste della vita senza una presenza amica”.

L’Ordine di Malta sarà sempre presente per chi soffre e chi è in difficoltà.

Pubblicato sabato, 10 Settembre 2022 @ 10:30:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA