Prima la lite poi gli spari: paura a Ostia - Terzo Binario News

Prima la lite poi gli spari. È successo a Ostia, su viale Vasco De Gama, alle 16 di sabato 1 agosto dove un uomo di 47 anni, D.S., è stato bloccato dalla Polizia: le accuse sono minacce aggravate e porto abusivo di armi.

Una discussione accesa quella divampata alle case popolari, i cui motivi ancora sono tutti da chiarire. Due i soggetti coinvolti: entrambi hanno precedenti. Uno dei contendenti, a un certo punto, ha cominciato a lanciare dal balcone ciò che gli capitava tra le mani: dai vasi agli oggetti più disperati.

L’altro, invece, ha impugnato una Beretta 9×21 – risultata rubata – e ha sparato almeno otto colpi: non ci sono stati feriti. Sul posto i poliziotti, che hanno immobilizzato il 47enne. Presente anche il personale della Scientifica.

Pubblicato sabato, 1 Agosto 2020 @ 19:34:36     © RIPRODUZIONE RISERVATA