Presentata la lista Tolfa Scenari Futuri che sostiene Stefania Bentivoglio - Terzo Binario News

Il Polo Culturale ha ospitato giovedì pomeriggio la presentazione della lista 2 “Tolfa Scenari Futuri” in corsa per le elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre. Sulle sedie sistemate nel chiostro il depliant con il fitto e ambizioso programma della compagine che raccoglie l’eredità delle ultime amministrazioni di centodestra.

stefania bentivoglio battilocchio

Naturalmente sono intervenuti l’onorevole Alessandro Battilocchio e il sindaco Luigi Landi che hanno ripercorso la strada intrapresa, con le loro gestioni, da Tolfa a partire dal 2001. Dal deputato, che fu il più giovane sindaco d’Italia, l’augurio e la certezza che la nuova squadra farà sempre il meglio per il centro collinare.

L’attuale primo cittadino, nel suo lungo e articolato intervento, ha sottolineato il suo stato d’animo in un momento così particolare, nel lasciare dopo dieci anni la guida di Tolfa, consapevole “di aver lavorato per far crescere il paese” e anche che “la compagine che si candida a seguirne le orme saprà completare quanto avviato dall’attuale amministrazione e perseguire altri traguardi più ambiziosi per migliorare la vita dei tolfetani”.

Landi ha poi ricordato quanto sia stato sempre prezioso proprio il sostegno dei concittadini nel governare: “Li ho incontrati e ho ascoltato le loro necessità e proposte”.

Per la candidata sindaco Stefania Bentivoglio quello dell’ultimo ventennio “è stato un percorso ricco di successi, che ha portato Tolfa a essere un modello per tutto il territorio e che prosegue con la lista “Tolfa scenari futuri” – aggiunge -. “Tolfa scenari futuri” è espressione di continuità con quanto fatto fino ad ora e, al contempo, proiezione verso nuovi ambiziosi traguardi”.

“La lista n. 2 sceglie di puntare sui due “genius loci” di Tolfa – spiega Bentivoglio -: il borgo e il territorio, entrambi opportunità di uno sviluppo sano ed ecosostenibile già in atto. Attraverso azioni di ulteriori riqualificazioni del centro storico, di una ancora più accentuata valorizzazione artistica con installazioni e luci, di percorsi guidati che riescano a toccare tutto l’asse principale del centro storico passando per le vie principali e toccando i palazzi storici restaurati. Il tutto per rendere il nostro paese sempre più attraente sulla scia della sempre maggiore presenza turistica e di puntare ad essere inseriti nel circuito “Borghi più belli d’Italia” ove è stata presentata la candidatura”.

“Quanto al territorio – prosegue la capolista -, già inserito nella rete dei paesaggi storici rurali dal Mipaaf, si procederà verso l’implementazione e il mantenimento della sentieristica, il recupero dei siti archeologici naturalistici e verso una pianificazione generale che, di concerto con l’Università Agraria e Regione Lazio sia in grado di recuperare le attività rurali, agricole e zootecniche. Continuerà lo sforzo anche sui punti di forza già acquisiti quali la cultura, le tradizioni, il sociale e lo sport che sono ormai patrimonio di questa comunità e che saranno ulteriormente spinti per rafforzare ancora di più l’immagine Tolfa. Si cercherà di mantenere e migliorare le tante infrastrutture presenti con occhio attento alle altre opportunità che possono nascere dal Pnrr”.

Moltissimi i punti elencati nel programma di “Tolfa Scenari Futuri” che vanno dall’ambiente con l’ottimizzazione della raccolta differenziata porta a porta, al turismo con la creazione di una rete territoriale fra 11 comuni finanziata dalla Regione. E ancora sul fronte cultura che mira a incrementare forme di museo a cielo aperto e sul quello delle politiche sociali e per la famiglia che, fra l’altro, ipotizza convenzioni con strutture sanitarie a costi calmierati. La Lista 2 s’impegna inoltre a risolvere i tanti problemi della frazione “marinara” di Santa Severa Nord ed attuare politiche mirate ai bisogni dei più giovani. Particolare attenzione al miglioramento delle infrastrutture, dalle strade urbane ed extraurbane alla tanto attesa pista pedonale tra Tolfa e Allumiere.  

Il pomeriggio si è concluso con la presentazione dei candidati a supporto di STEFANIA BENTIVOGLIO, 34 anni, musicista, maestro della banda “Verdi” e attuale vice sindaco.

“Un gruppo – dice – di giovani emergenti e adulti con esperienze maturate in campo associativo e di volontariato che ha dato il via ad un progetto con nuove energie che trova nell’amore per Tolfa un unicum assoluto”. Ecco i loro profili, in sintesi.

TIZIANO TEDESCO, 36 anni, tolfetano d’adozione, lavora nel porto di Civitavecchia ed è attivo nello sport e nel turismo. GIAMPAOLO MURA, 28 anni, tolfetano laureato in Economia e commercio, lavora in questo settore a Roma. VALERIA PACCHIAROTTI, 24 anni, studentessa di Scienza dell’educazione, fa parte del mondo dei Rioni. TOMASA PALA, 56 anni, insegnante della scuola primaria, attuale delegata alla cultura e all’applicazione delle tecnologie smart, fa parte del circolo poetico Battilocchio. LAURA PENNESI, 51 anni, lavora a Civitavecchia ed è presidente dell’associazione Adamo locale. DOMENICO LUCIANATELLI, 63 anni, pensionato del Ministero della Difesa, attuale delegato alla manutenzione e all’urbanistica, presidente dell’Avis di Tolfa. ALESSANDRO TAGLIANI, 19 anni, appena diplomato prossimo studente universitario, fa parte dell’associazione di promozione sociale “Tolfarte”. VITTORIO FERLICCA, 61 anni, pensionato dell’Esercito, ha ricoperto incarichi nell’Università agraria, fa parte della Protezione civile e del servizio antincendio. ELISABETTA MARINI, 35 anni, lavora in uno studio commercialista a Civitavecchia, presidente dell’associazione “Cavalieri di Tolfa”. EMILIANO BARTOLI, 46 anni, tolfetano che vive ad Allumiere, lavora alla stazione di Civitavecchia, presiede il “MotoClub Rugged”. FLAVIO MORREALE, 42 anni, impiegato al centro della Regione Lazio di Civitavecchia, con la moglie Chiara Conti porta avanti l’azienda biologica “La Cardellina”. MAURO FOLLI, 54 anni, ha ricoperto vari incarichi amministrativi negli ultimi venti anni, vive a Santa Severa norded è l’attuale delegato alla frazione.

Pubblicato venerdì, 10 Settembre 2021 @ 11:54:05     © RIPRODUZIONE RISERVATA