Pascucci risponde all’appello di ‘Civitavecchia Bene Comune’: “Tematiche ambientali siano al centro di tutte le agende di Governo” • Terzo Binario News

“Anche in Regione porterò la mia più totale contrarietà ad ogni forma di combustibile fossile o di energia non rinnovabile. Per questo, ho accolto subito e con convinzione l’appello lanciato dal comitato ‘Civitavecchia Bene Comune’, che riunisce le reti ambientaliste del territorio. A loro, il mio impegno a farmi promotore in tutte le sedi, delle loro iniziative nel campo della tutela ambientale e del territorio, contro ogni forma di eco-mostro e a sostegno le modalità sostenibili per produrre energia”. A dichiararlo è Alessio Pascucci, Consigliere metropolitano di Roma Capitale e candidato al Consiglio Regionale del Lazio alle Elezioni Regionali del 12 e 13 febbraio nella lista “Verdi e Sinistra” per Alessio D’Amato Presidente.

“In tutta la mia esperienza politica, sin da quando ero Consigliere comunale di Cerveteri e poi anche da Sindaco, ho lottato insieme ai comitati contro la Centrale a carbone di Civitavecchia – dichiara Pascucci – in molti ricorderanno quando insieme a tanti altri attivisti, occupammo l’Aula Consiliare del Comune di Cerveteri, dopo 13 giorni di sciopero della fame. Abbiamo sempre messo la massima energia in tutte le tematiche ambientali del nostro territorio, per la chiusura di Cupinoro o per contrastare la realizzazione di una discarica a Pizzo del Prete. Continueremo a lottare insieme e non faremo mai mancare il sostegno personale, politico e istituzionale, a tutte quelle realtà, come ‘Civitavecchia Bene Comune’, che spero di incontrare quanto prima per poter affrontare insieme le loro battaglie e quelle del territorio”.

“Da ‘Civitavecchia Bene Comune’ sono sempre arrivate molteplici proposte per una svolta green di un territorio da troppi anni ostaggio dell’eco-mostro della Centrale a carbone di Torre Valdaliga Nord e dai fumi del porto crocieristico, ma sono sempre stati ignorati – ha dichiarato Alessio Pascucci, candidato al Consiglio Regionale del Lazio nella lista ‘Verdi e Sinistra’ – penso all’ambientalizzazione del porto, con un progetto denominato ‘Porto Bene Comune’, o al progetto eolico Off Shore, che garantirebbe oltre ad un sistema meno inquinante di produrre energia anche un indotto occupazionale iniziale di oltre 500 persone”.

“È fondamentale, oggi più che mai, che la politica scenda in campo e sia in prima linea nelle tematiche ambientali e che queste prendano sempre maggiore spazio nelle agende di Governo degli Enti Locali, dei Comuni, delle Amministrazioni Regionali e dei Governi – conclude Pascucci – a tutto il Comitato di Civitavecchia Bene Comune, il mio ringraziamento per il lavoro che sempre svolgono e la certezza che sarò sempre al loro fianco nelle loro battaglie”.

Pubblicato lunedì, 23 Gennaio 2023 @ 18:58:22     © RIPRODUZIONE RISERVATA