Omicidio Vannini, il Pg chiede 14 anni per i Ciontoli - Terzo Binario News

Nella requisitoria all’Appello Bis per l’omicidio di Marco Vannini, il sostituto procuratore generale Vincenzo Saveriano ha chiesto alla corte la condanna per Antonio Ciontoli a 14 anni di reclusione così come per Federico, Martina e Maria Pezzillo.

In subordine, l’applicazione dell’articolo 116 del codice di procedura penale.

“Chiedo i 14 anni per Antonio Ciontoli. Per gli altri, la Cassazione è stata categorica: al ritardo dei soccorsi e la conseguente adesione degli altri al progetto criminale avendone piena cognizione poteva portare alla morte di Marco. Pertanto chiedo, in subordine, di non escludere l’applicazione dell’articolo 116 del ccp. Omicidio volontario per Antonio Ciontoli e 14 anni gli altri in concorso eventualmente a 9 anni e 4 mesi al massimo dello sconto e delle pene accessorie per tutti.

Pubblicato mercoledì, 16 Settembre 2020 @ 11:36:46     © RIPRODUZIONE RISERVATA