Nuovo aumento della benzina - Terzo Binario News

Nuovo aumento della benzina. Salgono i prezzi sulla rete carburanti nazionale.

Le quotazioni dei prodotti petroliferi in Mediterraneo che hanno chiuso venerdì ancora in leggera salita.

Così le compagnie per il momento decidono di non toccare i prezzi raccomandati.

I prezzi praticati sul territorio risultano tuttavia in crescita, recependo gli interventi al rialzo dei giorni passati.

Nel dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, questi sono i prezzi medi.

Nuovo aumento della benzina

Il prezzo medio nazionale praticato della benzina, in modalità self, sale a 1,606 euro/litro (venerdì 1,602) con i diversi marchi compresi tra 1,599 e 1,621 euro/litro (no logo 1,589).

Il prezzo medio praticato del diesel, sempre in modalità self, è a 1,467 euro/litro (venerdì 1,462) con le compagnie posizionate tra 1,454 e 1,494 euro/litro (no logo 1,444).

Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato aumenta a 1,748 euro/litro (venerdì 1,745) con gli impianti colorati che mostrano prezzi medi praticati tra 1,691 e 1,823 euro/litro (no logo 1,638).

La media del diesel è a 1,614 euro/litro, (venerdì 1,611) con i punti vendita delle compagnie con prezzi medi praticati compresi tra 1,553 e 1,698 euro/litro (no logo 1,495). Infine, il Gpl va da 0,658 a 0,671 (no logo 0,642). (Mat/Adnkronos)

Pubblicato lunedì, 14 Giugno 2021 @ 10:04:36     © RIPRODUZIONE RISERVATA