Museo del mare al Castello di Santa Severa, il sindaco Tidei apre il convegno sulle peschiere romane • Terzo Binario News

“Il nostro castello di Santa Severa si conferma  come sito fulcro delle attività scientifiche e  culturali promsse da questa amministrazione comunale” lo ha riferito il sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei in occasione dell’avvio del workshop internazionale su ‘Le peschiere romane del Mediterraneo: vincoli e interpretazioni per la definizione delle variazioni di livello marino negli ultimi 2000 anni’, tenuto presso il suggestivo maniero.

L’ incontro è stato infatti organizzato dal Polo Museale Civico di Santa Marinella – Museo del Mare e della Navigazione Antica –  dalla Society for the Study of Ancient Coastlines, Aktes e dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, per dare la possibilità agli scienziati e agli studiosi di discutere l’argomento dell’innalzamento del mare, approfondendo lo stato e le condizioni attuali delle strutture che ogni anno sono soggette ai cambiamenti climatici, alle variazioni del livello del mare, alla loro valorizzazione e favorirne la protezione per il loro alto valore archeologico e ambientale. 

A presenziare all’importante incontro oltre al Sindaco Pietro Tidei era presente la consigliera delegata al Castello Paola Fratarcangeli e il Direttore del Polo Museale Dott. Flavio Enei. “Un convegno importante – ha detto il primo cittadino – Un momento di condivisione di contenuti sulle Peschiere romane del Mediterraneo, a cui ho avuto il piacere di prendere parte e rappresentare la mia città presentando una delle strutture archeologiche più belle del mondo, secondo il mio parere ed approfondire lo studio sul cambiamento del livello del mare negli ultimi 2 mila anni, punto di studio e di interesse di scienziati, archeologi e geofisici. All’incontro è stato possibile fare il punto della situazione, a livello internazionale, sugli studi sull’innalzamento marino in corso, a partire dai resti antichi e in particolare da ciò che raccontano le peschiere romane che sono dei markers importanti per comprendere quello che è stato nei tempi più recenti, l’innalzamento del mare. Si è voluto scegliere Pyrgi e il Castello di Santa Severa come location di questo convegno per offrire un importante momento scientifico” ha concluso il Sindaco Tidei.

Pubblicato martedì, 20 Settembre 2022 @ 15:51:48     © RIPRODUZIONE RISERVATA