Intervento interforze all’interno della stazione Tuscolana e a San Giovanni • Terzo Binario News

Continuano incessanti i controlli interforze nei luoghi sensibili della Capitale.

Questa volta Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale di Roma Capitale, su indicazione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, in Prefettura, hanno concentrato l’attenzione all’interno della Stazione Tuscolana.

Le Forze dell’Ordine impegnate, con al seguito unità cinofile antidroga, con l’ausilio di personale dell’Ama, del Dipartimento Tutela Ambientale, dell’Ufficio N.a.e., della Sala Operativa Sociale, dell’ASL Roma 2, di R.F.I. e del VII Municipio, hanno effettuato uno straordinario servizio di controllo del territorio, con bonifica e messa in sicurezza dell’area.

L’operazione, estesa anche alle zone limitrofe e a tutto il quartiere San Giovanni, ha portato all’identificazione e al controllo di 283 persone, di cui 45 straniere, e di 131 veicoli.

Quattro i cittadini comunitari, peraltro già noti alle Forze dell’Ordine, sono stati identificati ed allontanati dall’area.

Inoltre sono state effettuate 4 perquisizioni per stupefacenti che hanno portato a segnalare 7 soggetti al Prefetto di Roma, poiché trovati in possesso di modiche quantità di hashish e marijuana. La sostanza, successivamente, è stata sottoposta al sequestro amministrativo.

Durante l’attività i poliziotti del VII Distretto hanno effettuato 40 controlli a soggetti sottoposti agli arresti domiciliari.

Infine sono stati controllati 3 locali, con l’ausilio dell’Ispettorato del Lavoro, e nei confronti di uno di essi è stata elevata una sanzione amministrativa per l’impiego di manodopera clandestina.

Pubblicato sabato, 20 Aprile 2024 @ 18:49:08     © RIPRODUZIONE RISERVATA