Il terreno confiscato alla criminalità occupato da senza fissa dimora • Terzo Binario News

Identificati 11 cittadini, tra italiani e stranieri: il terreno risulta assegnato al Comune di Roma

I Carabinieri della Stazione di Roma Torpignattara, hanno identificato 11 cittadini, tra italiani e stranieri, di età compresa tra i 19 ai 45 anni, tutti senza fissa dimora, sorpresi ad alloggiare, senza averne diritto, all’interno di un terreno in stato di abbandono confiscato alla criminalità organizzata e assegnato al Comune di Roma.

Pertanto, sono stati denunciati per invasione di terreni o edifici.

Pubblicato domenica, 9 Giugno 2024 @ 10:09:51     © RIPRODUZIONE RISERVATA