Federico Maruca: in Campidoglio la mozione per autista aggredito e licenziato - Terzo Binario News

“L’Assemblea Capitolina è chiamata a esprimersi in merito alla mozione in sostegno di Federico Maruca, l’autista rimasto inidoneo a seguito alla violenta aggressione subita circa tre anni fa in via di Rocca Cencia, durante il turno di lavoro sulla linea periferica 055, e per questo licenziato lo scorso 10 gennaio da Autoservizi Troiani, parte di RomaTpl“. Così l’associazione TrasportiAmo”.  

“Il documento porta la firma del Pd capitolino e della Consigliera Svetlana Celli, che nelle scorse settimane si è incontrata con Federico nella sua abitazione di Finocchio, e impegna l’Amministrazione di Roma Capitale ad attivare “ogni possibile azione e percorso volto alla salvaguardia del rapporto di lavoro dell’autista aggredito durante il servizio di Tpl”.

“Accogliamo con favore questa l’iniziativa, reputiamo doveroso l’intervento del Comune», spiega l’Associazione TrasportiAmo. «Ricordiamo che Federico ha quasi perso la vista dall’occhio sinistro, mentre prestava servizio in una delle linee più critiche della Capitale; mentre cercava di difendere la vettura e i passeggeri dalle folle gesta di un ubriaco. E non può finire in questa maniera, non può passare questo tipo di messaggio, il personale front-line non è carne da macello”.

“L’incredibile storia di Federico, che oltre al danno ha subito la beffa, è molto sentita, la petizione lanciata sulla piattaforma online su chance.org ha superato le 11mila adesioni in poco tempo. Invitiamo i colleghi, le Organizzazioni Sindacali e i cittadini alla mobilizzazione, partecipando alla seduta del Consiglio (dalle ore 14 in poi). Occorre dare il massimo sostegno a questa causa, convincere la maggioranza ad approvare la mozione: un primo gesto distensivo».   

Pubblicato martedì, 18 Febbraio 2020 @ 08:29:52     © RIPRODUZIONE RISERVATA