Coronavirus, 56 nuovi positivi in provincia di Roma: tre morti con patologie pregresse - Terzo Binario News

Trecento tamponi a Nerola

Sono 56 i nuovi casi positivi al Covid 19 nella provincia di Roma, un leggero aumento rispetto a ieri (45): questi i numeri dei contagi che, nel complesso, riguardo le Asl Roma 4, Asl Roma 5 e Asl Roma 6. Tre i morti.

La Asl Roma 4 ha 15 nuovi casi positivi: tre i pazienti guariti. Due i decessi, un uomo di 90 anni e un uomo di 84 anni, entrambi con patologie pregresse. Ammontano a 1036 le persone uscite dall’isolamento domiciliare.

Nella Asl Roma 5 sono 16 i nuovi casi positivi: 1146 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Da oggi sono disponibili ulteriori 9 posti di terapia intensiva. L’ospedale di Palestrina viene inserito nella rete dedicata a Covid19 come Spoke sotto la supervisione dell’Istituto Spallanzani, per quanto riguarda sicurezza e percorsi. Su Nerola eseguiti oltre 300 tamponi: da lunedì, in collaborazione con lo Spallanzani, verrà messo in atto un programma di monitoraggio

In finale la Asl Roma 6: 25 i nuovi casi positivi, un paziente è guarito. Deceduto un frate trappista di 82 anni con grave patologie pregresse. Son 47 le persone uscite dall’isolamento domiciliare. All’Ospedale dei Castelli saranno attivati ulteriori 70 posti dedicati. Entro domani disponibili ulteriori nove posti Covid19. Avviate verifiche su più della metà delle strutture per anziani del territorio.

Pubblicato sabato, 28 Marzo 2020 @ 15:28:05     © RIPRODUZIONE RISERVATA