Comitato Cittadino Santa Marinella: "Famiglie in difficoltà, si pensa ai morti ma non ai vivi" - Terzo Binario News

“Si fa sapere ai cittadini di Santa Marinella e a questa incompetente amministrazione che alcune famiglie aventi diritto alla casa hanno iniziato un anno di difficoltà.

Mentre si pensa ai morti ci si dimentica dei vivi. C’è chi dorme nelle baracche di legno che gli sono stati diagnosticati 2 anni di vita. Chi già abitante in una casa dichiarata inagibile nella precedente alluvione e che ieri e andata a fuoco con una stufa quindi se prima la casa non era agibile figuriamoci ora.

Questa amministrazione che si dichiara vicino alle problematiche dei più deboli forse non ha ancora capito che il problema non è soltanto il cibo ma e un alloggio perché il riposare e vivere in una dimora idonea agevola la salute.

Va bene pensare ai morti ma andrebbe meglio se si pensasse anche ai vivi senza progetti faraonici”.

Comitato Cittadino Santa Marinella

Pubblicato mercoledì, 13 Gennaio 2021 @ 13:50:53     © RIPRODUZIONE RISERVATA