Colpito da arma da fuoco mentre è a caccia con gli amici, morto 71enne - Terzo Binario News

di Claudio Bellumori

Stava partecipando a una regolare battuta di caccia nella zona di Sant’Oreste insieme a i suoi amici. A un certo punto ha smarrito il suo segugio, così sono iniziate le ricerche a cui hanno partecipato anche gli altri cacciatori. Intorno alle 20 di sabato 5 ottobre, però, è stato raggiunto al fianco da un colpo da arma da fuoco. I soccorsi sono stati immediati: l’uomo, un 71enne originario di Pesaro e residente a Pomezia, è stato trasportato con l’eliambulanza al Policlinico Agostino Gemelli ed è deceduto a causa di una emorraggia.

Sul posto i carabinieri della stazione di Rignano Flaminio, della compagnia di Bracciano e del nucleo operativo di Ostia. I militari hanno identificato le persone che hanno preso parte alla battuta di caccia con la vittima, inoltre le armi sono state sequestrate.

Il personale dell’Arma, al momento, sta raccogliendo le testimonianze per poter così fare luce sulla vicenda. Inoltre sarà importante capire da dove sia partito il proiettile.

La salma dell’uomo è stata traslata all’istituto di medicina legale del Verano.

Pubblicato domenica, 6 20 Ottobre19 @ 11:13:05     © RIPRODUZIONE RISERVATA