Cassonetti incendiati a Pietralata, Della Casa: "Non ci fermiamo davanti alle intimidazioni" - Terzo Binario News

“Questa mattina (3 dicembre) tre cassonetti dati alle fiamme in tre vie diverse dello stesso quartiere, Via Morello, Via Torre e Via Meda…fuoco in pieno giorno, senza che nessuno riuscisse ad individuare i piromani”. Così Roberta Della Casa, presidente del Municipio IV, nel commentare quanto accaduto a Pietralata.

“Tre cassonetti – ha continuato – che si aggiungono alle decine di postazioni bruciate negli ultimi mesi, un grave danno economico ma soprattutto un danno al servizio di conferimento per cui tutti noi residenti paghiamo”.

“Il primo in via Morello, una strada, parte del progetto SDO, inaugurata in primavera da questa Amministrazione dopo anni di attesa e alle spalle dell’attuale cantiere per la realizzazione di un parco pubblico. Il secondo – ha insistito – in via Torre, davanti al cancello di una scuola materna e elementare proprio nell’orario di arrivo dei bambini. Il terzo in via Meda – ha concluso – in uno dei tratti stradali su cui siamo intervenuti di recente. Ribadisco quanto detto più volte: noi non ci fermiamo davanti alle intimidazioni, non ci fermiamo davanti alla criminalità e condanniamo ogni atto di teppismo. L’attacco all’amministrazione è un attacco all’intera cittadinanza! La comunità dei nostri quartieri non si arrende”.

Pubblicato martedì, 3 Dicembre 2019 @ 22:04:45     © RIPRODUZIONE RISERVATA