Anziano malato di Alzheimer si allontana da casa: ritrovato dalla Polizia locale • Terzo Binario News

L’82enne, spaesato con indosso pigiama e pantofole, riabbracciato dalla figlia

Erano da poco passate le 12 di ieri, quando due agenti del I Gruppo Centro Storico della Polizia Locale di Roma Capitale, hanno notato un uomo anziano, dall’aria visibilmente spaesata, che indossava un pigiama e delle pantofole, aggirarsi tra la folla in prossimità dell’Altare della Patria.

Una volta avvicinato, le agenti hanno rassicurato l’uomo e, viste le alte temperature, lo hanno messo in sicurezza a riparo dal sole. Dagli accertamenti immediatamente avviati, è emerso che l’anziano signore, di 82 anni di età e affetto da morbo di Alzheimer, corrispondeva alla persona per la quale la Centrale Operativa, poche ore prima, aveva diramato una nota di ricerca, in quanto ne era stata denunciata la scomparsa.

Contattati subito i familiari, è stato possibile affidare il signore alla figlia che, sopraggiunta sul posto, ha potuto riabbracciare il proprio genitore.

Pubblicato mercoledì, 10 Luglio 2024 @ 14:44:27     © RIPRODUZIONE RISERVATA