Allumiere verso il voto, "Fronte Civico" di Landi incontra giovani, associazioni e contrade • Terzo Binario News

Dopo i commercianti e gli artigiani di Allumiere, con i quali si è avuta una proficua e costruttiva interlocuzione, per il “Fronte Civico” di Luigi Landi, nella serata di venerdì 3 giugno è stato il turno di incontrare i giovani, le contrade e le associazioni in generale.

Presso il giardino del Risanamento, la lista ha riscosso ancora una volta un grande avallo da parte del pubblico. Sono state ancora una volta numerose, infatti, le presenze di allumieraschi interessati alle argomentazioni di Landi e i suoi candidati. Gli argomenti toccati sono stati quelli che sono diventati ormai un mantra per il “Fronte Civico”: partecipazione attiva, integrazione, giovani, rilancio turistico e sviluppo economico.

Landi ha tenuto ancora una volta a sottolineare quanto sia importante non tenere separati aspetti quali cultura, turismo, brandizzazione del territorio, cura estetica del paese, poiché la formula chimica vincente per un paese che torni a funzionare, dopo cinque anni di stallo, non può essere quella degli scompartimenti stagni ma quella della cooperazione e collaborazione tra vari settori, tra eletti, cittadini e associazioni, tra le associazioni al loro interno.

E soprattutto la scommessa sarà quella di ridare in mano ad una nuova generazione il proprio futuro, coinvolgendo i giovani attivamente nell’amministrazione della cosa pubblica che, in quanto pubblica, è anche loro.

Pubblicato sabato, 4 Giugno 2022 @ 11:32:56     © RIPRODUZIONE RISERVATA