A Fiumicino si valuta l'apertura di un nuovo presidio per i tamponi - Terzo Binario News

“Dopo aver avuto un lungo colloquio con l’assessore regionale alla Sanità D’Amato e con il dirigente generale della Asl Rm 3 Milito, questa mattina abbiamo fatto un sopralluogo a Piazzale Mediterraneo con la governatrice della Misericordia di Fiumicino Cortani e il dirigente della prevenzione della Asl Rm3 Benevelli per valutare le modalità e i tempi rapidi per aprire un ulteriore presidio nel Comune di Fiumicino per effettuare tamponi molecolari ed evitare così il forte ingorgo che si sta determina nel presidio del lunga sosta dell’aeroporto”.

Lo dichiara il sindaco di Fiumicino Esterino Montino.

“Forniremo – spiega – insieme alla Asl nei prossimi giorni le modalità operative, gli orari e i giorni per accedere al presidio che verrà gestito con l’ausilio delle Misericordie d’Italia. Servirà in ogni caso la prenotazione tramite sistema regionale e previa prescrizione del medico”.

“Il 7 e l’8 gennaio 2022, inoltre, in vista del rientro a scuola dei nostri studenti, abbiamo organizzato – conclude Montino – sempre con le Misericordie due presidi per tamponi antigenici dedicati agli alunni, uno per la zona nord del territorio comunale presso il parcheggio della scuola in via Serrenti a Passoscuro, il secondo a Piazzale Mediterraneo. Per l’occasione il costo del tampone riservato agli alunni è limitato a soli 5 euro. Tale prezzo rimarrà invariato per gli studenti del Comune fino alla fine dell’anno scolastico”.

Pubblicato giovedì, 30 Dicembre 2021 @ 16:37:33     © RIPRODUZIONE RISERVATA