Tarquinia: al via l’ultima settimana del PortaBuono - Terzo Binario News

L’iniziativa ideata dal Comune di Tarquinia in collaborazione con l’Associazione Divini Commercianti, nata per sostenere le attività ristorative e le produzioni locali di Tarquinia in questo momento di grave crisi causato dalla pandemia, volge quindi al termine.

Sono stati a centinaia i cittadini di Tarquinia che in queste prime tre settimane hanno voluto contribuire al progetto acquistando in asporto o con consegna a domicilio pizza, piatti, gelati e dolci preparati dalle attività ristorative della città.
Ogni settimana tre giornate per sostenere tre diverse categorie commerciali, mangiando bene e buono e ricevendo in omaggio un prodotto locale: il mercoledì PORTABUONO pizzerie/rosticcerie, il giovedì PORTABUONO ristoranti e il venerdì PORTABUONO “dolce” per gelaterie e pasticcerie.

In ognuna delle tre giornate, a fronte di un ordine minimo, da asporto o a domicilio, si riceve infatti in omaggio o una bottiglia di vino o una bottiglietta di olio o di liquore o miele, tutto rigorosamente made in Tarquinia.

Un’idea tesa a sensibilizzare il consumo di produzioni del territorio e che invita i cittadini ad usufruire del servizio di asporto o di consegna a domicilio in un periodo in cui non era consentito consumare nei locali. PORTABUONO già nel nome esprime il desiderio di portare nelle case la genuinità dei prodotti
locali, la qualità dei piatti, della pizza e dei dolci di Tarquinia e soprattutto un supporto alle categorie commerciali tra le più colpite dalla pandemia.

Oltre all’omaggio, tutti coloro che nei giorni prestabiliti hanno usufruito o usufruiranno del servizio di asporto o consegna a domicilio, parteciperanno all’estrazione di 10 cene (5 in ristorante e 5 in pizzeria/rosticceria) e 5 buoni acquisto per chi invece ha optato per il PORTABUONO dolce.

Ottimo il riscontro, tanto da costringere Comune e Associazione e a rifornire più volte gli esercenti. Moltissime le foto pubblicate sui social #Siamotuttitarquinia.

Pubblicato giovedì, 29 Aprile 2021 @ 13:29:27     © RIPRODUZIONE RISERVATA