Promozione: il Canale espugna il Fronti, 2-1 al Santa Marinella • Terzo Binario News

Sconfitta indolore per il Santa Marinella che ieri ha ceduto 2-1 al Canale Monterano nella penultima giornata della Promozione girone A.

Caldo asfissiante all’Ivano Fronti e formazione sperimentale per i rossoblù, che in classifica sono aritmeticamente sesti dunque senza più obiettivi.

Diversa la situazione degli ospiti guidati da Riccardo Sperduti, a caccia di punti per provare a scampare i play-out. Fra le fila santamarinellesi rientrano i difensori titolari mentre davanti manca il bomber Belardinelli.

Il compito di gestire le operazioni spetta ai canalesi e al 4’ il colpo di testa di Di Giacomo è debole. Al 10’ replica il Santa Marinella: Scudi ruba palla in mediana e verticalizza per Melara, il cui tiro finisce sull’esterno della rete. Poi alzano la pressione i gialloblù e dopo un tiro scoccato da Leonardi dalla distanza, arriva il vantaggio esterno. Lo firma Moronti che in area di sinistro mette all’angolino. I padroni di casa non si scompongono più tanto e da un angolo di Pagliuca, Melara di testa sfiora il gol che invece trova proprio Pagliuca al 27’ che scocca un sinistro dal limite che termina la sua corsa all’angolino basso. I rossoblù insistono e dopo due minuti Cedeno viene anticipato di un soffio dopo una percussione di Melara a destra. Prima dello scadere, una conclusione di Federico Marani sfiora il palo lontano e Melara scaglia una conclusione simile dalla parte opposta. Nella ripresa due occasioni per gli ospiti: la prima di Di Giacomo che tira centralmente, poi ci prova D’Orinzi ma senza esito. Al 16’il vantaggio esterno lo sigla sempre Moronti a seguoro di una salita sbagliata della difesa santamarinellese che lascia il numero 9 gialloblù in gioco e, dopo la volata verso la porta, in diagonale fa 1-2. Fra il 21’ e 24’ viene colpita una traversa per parte: la prima con Leonardi di testa, l’altra con una botta di Pagliuca dal limite dell’area. L’ultima occasione della gara la crea Scarabotti, con un calcio di punizione che costringe Tirabassi alla respinta.
Il Santa Marinella domenica chiude il campionato con la trasferta a Montalto dove troverà il Pescia.

Santa Marinella: D’Archivio, Crescentini, Arseni, De Santis (42’pt Scarabotti), De Angelis (4’st Sistilli), Gallitano (8’st Midei), Melara, Trebisondi, Cedeno (1’st Cuomo), Pagliuca, Scudi. A disp. Pancotto, Pastore, Caleffi, Pantano. All. Nicola Salipante.
Canale Monterano: Tirabassi, Vinci (22’st Criscimbeni), Leonardi, D’Orinzi, Attardo, Santu (36’pt Santini), Calabria, Di Giacomo, Moronti (42’st Paccaroni), Biagiotti (39’st Dario Marani), Federico Marani (24’st Ciolli). A disp. Kalbarczy, Pascucci, Polidori, Remondi. All. Riccardo Sperduti.
Arbitro Antonio De Florentiis di Aprilia
Reti 17’pt, 16′ st Moronti (C), 27′ Pagliuca (S)
Note: ammoniti Moronti (C), Scudi (S); spettatori 100 circa.

Pubblicato lunedì, 23 Maggio 2022 @ 08:03:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA