Le novità 2022 proposte dal Sistema bibliotecario Ceretano Sabatino - Terzo Binario News

Interessano le biblioteche di Anguillara, Bracciano, Campagnano, Cerveteri, Formello, Ladispoli, Santa Marinella e Trevignano Romano

Con il contributo della Regione Lazio sono tante e tutte molto interessanti le novità proposte dal Sistema bibliotecario Ceretano Sabatino (SBCS), che coinvolgeranno 8 biblioteche del nostro comprensorio: Anguillara, Bracciano, Campagnano, Cerveteri, Formello, Ladispoli, Santa Marinella e Trevignano Romano.

Ce n’è per tutti i gusti! Dai servizi e le informazioni telematiche a iniziative culturali, laboratori per scuole e famiglie sino alla riscoperta delle bellezze del territorio.

Si parte con il nuovo sito del SBCS. Una nuova veste, che oltre a offrire i servizi tradizionalmente presenti, come i cataloghi delle opere, le recensioni, la possibilità di interagire con le strutture bibliotecarie, si trasformerà in un vero e proprio portale per le manifestazioni, le bellezze e le attrazioni del nostro comprensorio. Sarà infatti possibile reperire informazioni su tutti gli eventi artistico culturali che si svolgeranno nei comuni del sistema, oltre ai siti e luoghi che offriranno opportunità di una visita. Ci saranno inoltre tutte le notizie necessarie per valorizzare le tante bellezze naturali che il nostro territorio offre ai turisti. Un vero e proprio punto di contatto tra le biblioteche e l’ambiente in cui operano.

Verrà attivata l’edicola digitale “”MLOL”, che consentirà a tutti gli utenti del SBCS di sfogliare, leggere e consultare un copioso numero di giornali e riviste nazionali e internazionali direttamente dal proprio PC o dal proprio smart phone. Un’ opportunità per aprire una finestra sul mondo, rimanendo sempre aggiornati sulle più importanti news di cronaca, politica, cultura, economia e tempo libero.

In più partiranno una serie di eventi, laboratori, spettacoli e iniziative ludico/culturali dedicate a gli utenti di tutte le età. Per gli appassionati di fumetti, a cura della casa editrice “Capolupo editore”, prenderà il via già da gennaio un corso che introdurrà alle pratiche delle storie illustrate con l’obiettivo di produrre un volume sulle città del sistema bibliotecario. Anche gli amanti della pittura non rimarranno a bocca asciutta. Promossi e organizzati dall’associazione “Il Dirigibile” si svolgeranno corsi di Acquarello in Biblioteca che insegneranno tutto ciò che c’è da sapere su questa tecnica e terminerà con lezioni itineranti per produrre tele che abbiano per oggetto le bellezze del territorio. Per i giovani studenti di tutti i comuni interessati arriverà anche uno spazio scientifico, mediante uno spettacolo, che riguarderà il fuoco, l’acqua, il cielo e l’aria (FATA), che racconterà in maniera accattivante, attraverso esperimenti e filmati, tutti gli elementi naturali che costituiscono l’area ceretana-sabatina. Una caccia al tesoro artistico culturale consentirà ai più piccoli e alle loro famiglie di scoprire le meraviglie nascoste (ma non troppo) nelle città in cui vivono. A questa esperienza ludica verranno affiancati dei laboratori che condurranno i giovani partecipanti e le famiglie ad apprezzare in maniera coinvolgente le tante bellezze artistiche e culturali presenti in questa zona.

E per finire, anche se durante il corso dell’anno siamo sicuri che non mancheranno ulteriori sorprese, non potevano mancare degli eventi dedicati a Dante Alighieri. Per continuare a celebrare nel migliore dei modi i 700 anni dalla sua scomparsa, “AnDante” sarà il nome della serie di iniziative che, attraverso escursioni nei posti più suggestivi degli 8 comuni, farà conoscere a tutti i partecipanti le tantissime bellezze artistiche, culturali, ambientali e naturali che questo territorio offre ai propri visitatori, arricchendole con sezioni di reading delle opere del sommo poeta.

Tante e diverse iniziative che hanno l’obiettivo di stupire e sorprendere gli utenti abituali e conquistare nuovi visitatori, coscienti che attraverso la cultura una collettività possa crescere, tornando a valorizzare l’ambiente in cui vive.

Pubblicato martedì, 18 Gennaio 2022 @ 19:09:04     © RIPRODUZIONE RISERVATA