Il bilancio della gardensia Aism nel comprensorio del Lago di Bracciano - Terzo Binario News

Grande successo per l’iniziativa “Bentornata Gardensia: fermiamo la sclerosi multipla con un fiore”, svolto in concomitanza con la Settimana Nazionale della Sclerosi Multipla, che si è svolta nelle piazze del comprensorio del lago di Bracciano. 

“Abbiamo contribuito alla giornata di raccolta fondi per sostenere la ricerca sulla sclerosi multipla. I volontari dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla del lago di Bracciano ringraziano tutti coloro che hanno acquistato la Gardenia bianca, simbolo della lotta alla terribile malattia, durante il weekend del 29 e 30 maggio. Un risultato davvero importante – dichiara Bruno Principe, presidente della sede AISM ROMA – è stato raggiunto dai nostri volontari, che hanno contribuito alla riuscita dell’evento, con entusiasmo e partecipazione assoluta. Un ringraziamento è rivolto anche alle amministrazioni dei comuni del comprensorio, Anguillara Sabazia, Bracciano, Trevignano Romano e Manziana per averci accolto, ospitato e sostenuto, la loro opera è stata preziosa. Non faremo mai mancare il nostro impegno per fermare la sclerosi multipla – aggiunge Bruno Principe – e stare vicino alle persone, che quotidianamente devono convivere con questa terribile malattia”.

I fondi raccolti con l’iniziativa permetteranno ad Aism di garantire le risposte di cura, di assistenza e di supporto per le persone con sclerosi multipla sul territorio, ora più che mai fondamentali dopo l’isolamento forzato causato dall’emergenza pandemia.

Pubblicato mercoledì, 2 Giugno 2021 @ 08:01:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA