Elena Aubry, la mamma: "Ritrovate le ceneri di mia figlia" - VIDEO - Terzo Binario News

“Sono state trovate le ceneri di Elena. Mi hanno chiamato i carabinieri, mi hanno fatto vedere questo vaso nel quale ci sono le ceneri di Elena. Credo proprio sia il suo. Non credo che ci siano dubbi”. Così Graziella Viviano, in una diretta sulla sua pagina Facebook.

La mamma della 25enne  morta il 6 maggio 2018 in via Ostiense aveva denunciato la scomparsa delle ceneri della figlia dal cimitero del Verano. Inoltre aveva evidenziato: “È stato rubato anche un quaderno, dove erano stati scritti dei pensieri per Elena quando abbiamo sigillato il sepolcro. Datemi una mano, è una cosa terribile perdere una famiglia. Non trovarne più ceneri è una cosa che non auguro a nessuno. Non so chi può aver commesso questo gesto così triste e indegno – ha continuato Graziella Viviano – vorrei dire a questa persona che non ha niente di Elena. Elena vola alta, nel cielo”.

Pubblicato da Graziella Viviano su Sabato 23 maggio 2020

“Per il momento non so altro, la cosa che a me interessava di più era il fatto di ritrovare quello che rimane del corpo di Elena – ha confessato in una diretta Facebook di sabato 23 maggio – questo passo è stato fatto. Ho sempre avuto fiducia nelle forze dell’ordine, da sempre, in tutto ciò che fanno. Per me sono persone speciali”.

Pubblicato sabato, 23 Maggio 2020 @ 16:57:27     © RIPRODUZIONE RISERVATA