Efisio Corriga, il decano della Croce Rossa che soccorre da 49 anni • Terzo Binario News

“Il 5 agosto del 1973 Efisio Corriga entra in contatto con la Croce Rossa Italiana come donatore di sangue.

Si accende la scintilla e parte il suo lungo percorso di volontario infaticabile al servizio della comunità: autista dell’Autoemoteca per la raccolta delle donazioni di sangue, poi responsabile dello stesso Gruppo a Ladispoli e, da qui, una lunga serie di attività di assistenza con la CRI – Comitato di S. Severa alle persone in difficoltà.

Accompagnamenti, interventi di primo soccorso, trasferimenti in ospedali, enti assistenziali e cliniche mediche, servizio di supporto sanitario in manifestazioni ed eventi locali e nazionali, raccolta e consegna di pacchi alimentari e di medicinali… Insomma un aiuto a tutto tondo, costante e continuo, ai suoi concittadini e non solo, che non si è mai fermato neanche nel tempo più buio del Covid.

Sono tanti i suoi ricordi e, alla richiesta di quali sono i più belli, lui risponde con un sorriso che sono tutti belli.

Oggi la sua militanza nel sociale compie 49 anni e tutti gli amici di Efisio, e sono davvero molti, insieme alla famiglia, con questo breve articolo vogliono fargli un augurio affettuoso: avanti così per ancora tanti anni!”

Gli amici di Efisio Corriga

Pubblicato giovedì, 4 Agosto 2022 @ 07:32:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA