Dai container al nucleo abitativi, tre cittadini di Santa Marinella: "Basta strumentalizzazioni" - Terzo Binario News

“Basta strumentalizzazioni noi siamo più che soddisfatti nel poter vivere all’interno dei nuclei abitativi che ci ha messo a disposizione l’amministrazione comunale di Santa Marinella”.

Sono queste le dichiarazioni rilasciate dai tre cittadini residenti nei container ubicati nei pressi del campo sportivo di via delle Colonie.

“Siamo stanchi di essere utilizzati per la propaganda politica di una persona alla ricerca di un po’ di visibilità che crede di poter giocare come nulla fosse con la vita di gente come noi che già ha sofferto abbastanza. Prima di ottenere questa sistemazione, alcuni di noi dormivano in strada o su una panchina, ora siamo al riparo abbiamo un letto lenzuola pulite coperte un bagno una lavatrice.

Certo ci auguriamo che in futuro si possa anche accedere ad una casa popolare ma nel frattempo almeno non siamo costretti a dover andare via da Santa Marinella per essere allogati in qualche struttura protetta.

Vorremmo ringraziare anche la Protezione Civile che in questi giorni ci ha rifornito d’acqua grazie all’interessamento del sindaco Tidei e del delegato Mauro Guredda e vorremmo ringraziare anche tutti i consiglieri comunali in particolare, Marina Ferullo che si occupano di noi e ci hanno donato molte cose per rendere meno difficile la nostra esistenza.“

In rifermento invece alle polemiche degli ultimi giorni in merito alla mancanza di acqua potabile il sindaco Tidei ha confermato di aver già interessato del caso l’Acea che provvederà a installare un nuovo contatore e rifornire i nuclei abitativi.

Pubblicato martedì, 19 Ottobre 2021 @ 17:04:48     © RIPRODUZIONE RISERVATA