Arrivati a Manziana gli ultimi 100mila euro del progetto "Life Monti della Tolfa" - Terzo Binario News

“Sotto l’Amministrazione comunale guidata da Lucia Dutto, il Comune di Manziana è stato promotore e coordinatore del progetto “Life Monti della Tolfa”, un progetto di rilievo europeo finanziato al 50% dalla Commissione Europea e per la restante parte da tutti i soggetti coinvolti (Regione Lazio, Comuni di Allumiere, Canale Monterano, Manziana e Tolfa e Università Agrarie di Allumiere, Manziana e Tolfa) e volto a realizzare una serie di interventi per la tutela della ZPS “Comprensorio Tolfetano-Cerite-Manziate”, e per i due SIC “Macchia di Manziana” e “Boschi mesofili di Allumiere”.

Il cammino del progetto partito nel 2010 si è prolungato per anni, fino al 2017, anno in cui è stato presentato il saldo finale dell’intero impianto progettuale. Per la chiusura reale e concreta del progetto però mancavano ancora 100mila euro che dovevano essere liquidati dalla Regione Lazio.

“In questi giorni finalmente, dopo anni di attesa e dopo un lavoro costante e silenzioso per riuscire a sbloccare i fondi da parte dell’Amministrazione comunale ed anche di alcuni Concittadini, sono arrivati nelle casse del Comune di Manziana i centomila euro che permetteranno da un punto di vista contabile di chiudere definitivamente il progetto Life Monti della Tolfa – commenta soddisfatto il Sindaco Bruni – Quattro anni fa, in qualità di Comune coordinatore del progetto, il Comune di Manziana aveva approvato una delibera di Giunta nella quale venivano evidenziate le ripartizioni delle somme mancanti per permettere la chiusura del progetto, per un totale di cento mila euro: soldi che nel frattempo sono stati anticipati in quota parte dagli enti coinvolti.

Uno sforzo “invisibile” ma che ha permesso di portare a termine lavori importanti di cui oggi tutti i Cittadini possono godere: penso ad esempio, nel nostro territorio comunale, alla bonifica dell’ex area industriale della Motosi, lungo la strada provinciale Braccianese Claudia, gestita dall’Università Agraria di Manziana.
Grazie al progetto Life è stato possibile rimuovere i materiali tossici e si è dato avvio alla valorizzazione degli ex edifici industriali. Un lavoro importante che ha radici nel passato e che è stato possibile portare a termine grazie allo spirito collaborativo di tutte le Amministrazioni che nel tempo si sono succedute. Sottolineo questo aspetto perché ritengo che questo progetto sia un esempio concreto di come una fattiva e sincera collaborazione sia capace di creare una rete sul territorio e di superare colori ed orientamenti politici.

Non nascondo comunque che lungo questi anni ci sono stati momenti di estrema difficoltà: nel 2012, per esempio, la Regione Lazio non aveva ancora versato la propria quota di finanziamento di 500.000 euro per le annualità 2012, 2013 e 2014. Ricordo i continui solleciti e le riunioni in Regione per scongiurare di mettere a rischio l’intera progettualità: come Amministrazione comunale appena insediata facemmo davvero un enorme sforzo portando fortunatamente a casa il risultato.  
Oggi, come allora, con il trasferimento di questi cento mila euro da parte della Regione Lazio, come Sindaco mi sento soddisfatto e in un certo qual modo sollevato: alla fine del mio ultimo mandato lascio, infatti, a chi verrà dopo di me un problema in meno e una situazione dei conti pubblici comunali sana e capace di produrre ancora per anni benessere per l’intera comunità.
Nello specifico tutti i soggetti coinvolti (Comune di Allumiere, Università Agraria di Allumiere, Università Agraria di Manziana, Comune di Tolfa e Università Agraria di Tolfa) riceveranno finalmente dal Comune le somme anticipate, vedendo così premiati i sacrifici fatti negli anni da ognuno di loro. Si chiude davvero un capitolo di una storia iniziata più di dieci anni fa e che, grazie alla collaborazione di tutti, ha dato frutti importanti per il nostro paese e per l’intero comprensorio.
Permettetemi, infine, di porgere un sentito ringraziamento a tutto il personale comunale che ha seguito le complesse procedure amministrative e contabili relative al progetto europeo: la pubblica amministrazione quando si mette a disposizione della comunità è capace di raggiungere grandi traguardi!”

Pubblicato martedì, 9 Novembre 2021 @ 13:20:05     © RIPRODUZIONE RISERVATA