Via di Brava, in tre tentano furto nel vivaio, la vigilanza avvisa il 112: un arresto, due in fuga • Terzo Binario News

La scorsa notte, i Carabinieri della Stazione Roma Montespaccato, coordinati dalla Procura della Repubblica di Roma, hanno arrestato un cittadino tunisino di 36 anni, già con precedenti, gravemente indiziato del reato di tentato furto aggravato in concorso.

I militari sono intervenuti in un vivaio di via di Brava, a seguito di una richiesta arrivata al “112” da parte dell’addetta della società incaricata alla vigilanza, la quale, tramite le telecamere di videosorveglianza installate nell’attività, ha notato l’irruzione da parte di 3 sconosciuti che avevano iniziato a rovistare tra gli scaffali di uno dei magazzini.

La nota è stata immediatamente girata dalla Centrale Operativa del Gruppo Carabinieri di Roma alla pattuglia più vicina e i Carabinieri della Stazione Roma Montespaccato sono riusciti ad intervenire in tempo utile per bloccare il 36enne. I suoi due complici, invece, sono riusciti a dileguarsi, approfittando dell’oscurità, lungo le campagne circostanti.

L’arresto del cittadino tunisino è stato convalidato.

Sono tuttora in corso ulteriori accertamenti finalizzati all’identificazione e al rintraccio dei due sospettati in fuga.

Pubblicato giovedì, 19 Maggio 2022 @ 11:46:50     © RIPRODUZIONE RISERVATA