Vaccini Jonhson, oltre 10mila inoculazioni nelle farmacie del Lazio - Terzo Binario News

Via libera dagli allergologi per le malattie autoimmuni

Vaccini Jonhson, oltre 10mila inoculazioni nelle farmacie del Lazio.

«Nella prima settimana di avvio delle vaccinazioni in farmacia, 10.645 le somministrazioni del vaccino monodose J&J.

Oltre 5mila a Roma e altrettanto nelle altre province del Lazio, fra cui spicca Frosinone con 1.379 somministrazioni.

Le farmacie della Asl Roma 1 hanno inoculato di più, con 2.305 somministrazioni.

Un vero successo che rafforza strutturalmente la rete territoriale».

Lo sottolinea in una nota l’assessore alla Sanità e Integrazione sociosanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

«Le farmacie, accanto ai medici di medicina generale e ai pediatri di libera scelta, saranno la spina dorsale del prosieguo della campagna vaccinale del prossimo autunno – rimarca D’Amato.

Vaccini Jonhson, oltre 10mila inoculazioni nelle farmacie del Lazio

Inoltre, per l’intero mese di giugno previste oltre 62mila vaccini J&J destinati alla rete della farmacie.

Speravamo in una dotazione maggiore di dosi ma, purtroppo, per quanto riguarda J&J ancora vi sono difficoltà di approvvigionamento». (Frm/Adnkronos Salute)

Gli allergologi

Non ci sono controindicazioni ai vaccini anti-Covid per i pazienti con malattie autoimmuni, autoinfiammatorie o immunodeficienze.

Quindi, in generale, non si devono interrompere i trattamenti.

Solo per alcuni farmaci specifici la cura va modificata o la somministrazione posticipata rispetto al trattamento farmacologico.

Documento della Siaaic, la Società italiana di allergologia, asma e immunologia clinica.

Secondo gli specialisti è dunque sufficiente seguire poche indicazioni delle nuove linee di indirizzo per poter andare incontro anche al richiamo in tutta tranquillità.

Pubblicato martedì, 8 Giugno 2021 @ 13:15:24     © RIPRODUZIONE RISERVATA