Tommaso Bambagioni vince il Gran Premio ciclistico "Madonna delle Grazie" • Terzo Binario News

Il giovane toscano, del team Ballerini, sul podio insieme a Andrea Mearelli e Federico Di Mauro

Una gara avvincente dall’inizio alla fine, un evento sportivo unico.

Il settantesimo gran premio ciclistico “Madonna delle Grazie primo memorial Rodolfo Palieri” ha fatto centro, infiammando gli animi dei tanti appassionati che, sabato pomeriggio, si sono riversati lungo le vie di Allumiere per assistere alla competizione dei numerosi iscritti, tutti appartenenti alla categoria juniores.


Primo assoluto, con un tempo di due ore e diciassette minuti, è stato il toscano Franco Bambagioni del team di Franco Ballerini, ex Ct della nazionale azzurra ciclisti professionisti. Sul podio anche Andrea Mearelli (Team Logistica Ambientale) e Federico Di Mauro (Gs Gulpi Pool Val Vibrata).
I concorrenti si sono sfidati in una competizione molto selettiva per i suoi contenuti tecnici perché il percorso, che si snoda tra Allumiere, Tolfa e La Bianca e che va ripetuto tredici volte, per un totale di 91 km totali, tra improvvise impennate e discese atipiche, falsopiani e curve a chiocciola, forse rappresenta un unicum a livello comprensoriale.
Gli organizzatori, Ivo Moraldi e Pietro Zaini, si sono detti molto soddisfatti dell’afflusso dei partecipanti e dei festeggiamenti dell’otto settembre, come pure il sindaco Landi e l’assessore allo sport, Romina Scocco.
“Sport e tradizione – ha commentato la Scocco – hanno dato vita alla settantesima edizione del gran premio ciclistico “Madonna delle Grazie” che ha visto il nostro paese invaso da ciclisti provenienti da ogni parte d’Italia. Un ringraziamento particolare va agli organizzatori, Ivo Moraldi e Pietro Zaini , alla Protezione Civile, all’Università Agraria e alle forze dell’ordine, la Pro Loco, la Croce Rossa, la fondazione Cariciv, la Regione Lazio e tutti i volontari che hanno contribuito alla riuscita di questa bellissima manifestazione sportiva”.
Un sentito grazie Moraldi ha poi voluto rivolgerlo al consigliere Regionale Devid Porrello, alla presidente della Fondazione Cariciv, Gabriella Sarracco e al presidente del gruppo ciclistico Allumiere, Agildo Mascitti.

Pubblicato lunedì, 12 Settembre 2022 @ 10:30:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA