Rubano la borsa della moglie, si aggrappa all'auto dei banditi e cade a terra • Terzo Binario News

Un gesto istintivo. Un uomo di 77 anni si è aggrappato alla vettura di due balordi, che poco prima avevano rubato la borsa della moglie, una 70enne, dalla loro auto rimasta aperta. È successo ieri, 9 giugno, intorno alle 19, fuori dal cimitero di Prima Porta.

Secondo una prima ricostruzione, la signora a un certo punto si è accorta di non avere con sé la borsa. Il marito, a sua volta, ha ricordato di non aver chiuso la vettura. Proprio in quel momento, la coppia ha notato due individui che stavano fuggendo con il “malloppo” a bordo di un’altra automobile.

Il 77enne, così, si è aggrappato al veicolo dei due ladri, venendo poi scaraventato a terra. Per lui sono state necessarie le cure presso l’ospedale Sant’Andrea (prognosi otto giorni). Nel frattempo, gli agenti delle Volanti e del commissariato Flaminio sono riusciti a bloccare un 33enne, nato a Roma, che è stato deferito in stato di libertà con l’accusa di rapina impropria.

Pubblicato lunedì, 10 Giugno 2024 @ 12:06:03     © RIPRODUZIONE RISERVATA