Partono i lavori per il Palazzetto dello Sport del Di Vittorio di Ladispoli, Pascucci: “Realizzati con i finanziamenti di Città Metropolitana” • Terzo Binario News

Il Consigliere Metropolitano Pascucci: “Città Metropolitana poteva utilizzare quei fondi per un solo istituto in tutta la Provincia, è stata scelta Ladispoli”

“Da troppi anni l’Istituto Di Vittorio di Ladispoli attendeva questo cantiere. Una ferita vergognosa che oggi finalmente possiamo sanare. Questa mattina, insieme al Consigliere delegato Daniele Parrucci e ai tecnici della Città Metropolitana, abbiamo effettuato un sopralluogo in vista dell’avvio dei lavori per la realizzazione del primo palazzetto dello sport dell’Istituto: una struttura all’avanguardia che sarà omologata anche per disputare competizioni di Serie C. Lavori per un importo di 2milioni e 300mila euro. Durata dei lavori, che inizieranno a breve, tra i 18 e i 24 mesi. L’obiettivo, è rendere la palestra fruibile e disponibile ai ragazzi per l’anno scolastico 2025/2026. Una volta aperti i cantieri, torneremo a fare dei sopralluoghi per monitorare l’andamento dei lavori”.

A dichiararlo è Alessio Pascucci, Consigliere della Città Metropolitana di Roma Capitale e Consigliere comunale di Ladispoli, che questa mattina insieme a Daniele Parrucci, Consigliere metropolitano Delegato all’Edilizia scolastica, Impianti sportivi e politiche della formazione, al Dirigente Ingegner Claudio Dello Vicario e a altro personale tecnico della Città Metropoliana, si è recato presso l’Istituto Di Vittorio di Ladispoli in sopralluogo.

“Nella sua storia l’Istituto Di Vittorio, fiore all’occhiello del nostro comprensorio, non ha mai avuto un luogo in cui far fare attività motoria agli studenti – ha dichiarato il Consigliere Metropolitano Alessio Pascucci – una mancanza che ha accompagnato intere generazioni di ragazzi e ragazze. Avevo preso un impegno, prima come Sindaco di Cerveteri e poi come Consigliere di Città Metropolitana, e in questi anni mi sono sempre battuto affinché questo istituto avesse finalmente una palestra. Una evidente violazione del diritto allo studio. Oggi, finalmente, metteremo fine a questa vergogna”.

“A tal proposito – ha concluso Pascucci – ci tengo a ringraziare il Sindaco di Città Metropolitana Roberto Gualtieri, il Consigliere delegato Daniele Parrucci, l’Ingegner Dello Vicario e tutto lo staff tecnico di Città Metropolitana per l’attenzione dimostrata nei confronti del nostro istituto. Così come la dirigente scolastica Vincenza La Rosa e i rappresentanti degli studenti dell’Istituto che mi hanno sempre e costantemente tenuto informato sulle necessità dell’istituto”.

Pubblicato lunedì, 5 Febbraio 2024 @ 19:24:24     © RIPRODUZIONE RISERVATA