Palio di Allumiere, a rischio la partecipazione delle Contrade - Terzo Binario News

L’Associazione lamenta la mancanza di un documento ufficiale del Comune che regoli le condizioni di partenza della corsa

L’Associazione delle Contrade “Agostino Chigi” si vede con rammarico costretta a mettere in dubbio la possibilità delle Contrade a partecipare al Palio di Allumiere.

Ci duole constatare che a maggio 2022 ancora il Comune di Allumiere non sia stato in grado di produrre un documento valido che detti le condizioni di partenza del Palio 2022, lasciando così ancora una volta le Contrade nella più totale incertezza, nell’insicurezza sui passi da attuare per potersi preparare all’edizione di quest’anno. Le problematiche da risolvere sono le stesse di 3 anni fa, rimaste inalterate, non sciolte, anzi se possibile ancora più confuse rispetto all’inizio, a causa di verdetti emessi e poi annullati, riformulati e corretti, poi interpretati, che hanno generato solo malumori e delusione. L’Associazione fin dalla sua costituzione ha chiesto incontri chiarificatori per avere le carte in mano con la decisione definitiva inerente ai due nodi sorti a fine Palio 2019, così da poter dare alle Contrade una linea da seguire per prepararsi al Palio 2022. Il Comune di Allumiere ha ritenuto che potesse essere valido come direttiva ufficiale il Verbale dell’ultima riunione tenutasi il giorno 08 aprile, senza nessuna firma apposta né su carta intestata, quindi praticamente a livello ufficiale con nessun valore.

Ancora una volta le Contrade si vedranno costrette a fare leva sulla loro forza, sulla ritrovata coesione, per cercare di “mettere una toppa” a questa situazione veramente imbarazzante che nessuno dal Comune si è preso la responsabilità di risolvere, tanto da non arrivare a sottoscrivere il presunto documento di indicazione per l’attuazione del Palio 2022.

Pubblicato sabato, 30 Aprile 2022 @ 07:30:00     © RIPRODUZIONE RISERVATA